Ultime dal Blog ACP

  • Norme chiare sull’accertamento dell’età dei minori stranieri non accompagnati
    Il 6 gennaio è entrato in vigore il d.p.c.m. n. 234/16, regolamento che definisce i meccanismi per la determinazione dell’età dei minori non accompagnati vittime di tratta, adottato in attuazione dell’art. 4 d.lgs. n. 24/14. La corretta identificazione come minorenni dei ragazzi e delle ragazze di età inferiore ai 18 anni che giungono nel nostro […] Leggi tutto..

  • Meningite, il ministero fa il punto: nessuna epidemia, anzi numeri in calo
    di ministero della Salute   3 gen. [IlSole24 ore sanità] Il termine ‘meningite’ si riferisce a una condizione clinica di gravità variabile, che, soprattutto, può essere determinata da germi assai vari che colpiscono in maniera episodica, difficilmente prevedibile, attraverso contatti/portatori sani, la cui identificazione è importantissima per sviluppare azioni di contenimento della diffusione dei germi […] Leggi tutto..

  • Baby Pit Stoppers: per un mondo a misura di bebè
    Baby Pit Stoppers è una web app geolocalizzata e gratuita, accessibile da smartphone, tablet e PC, che permette di scoprire e segnalare, ovunque e in tempo reale, il locale più vicino – e più carino! – dove fare un baby pit stop col proprio piccolo: allattarlo, cambiarlo, scaldare una pappa, magari accedendo facilmente con passeggino. […] Leggi tutto..

Leggi altro »

A colpo d'occhio



Rubrica a cura di Enrico Valletta* e Martina Fornaro*


Muovi la rotella del mouse sull'immagine per fare lo zoom.

Rx del bacino in bambino con paralisi cerebrale infantile.
Di cosa si tratta?

Prova ancora scegliendo un'altra risposta.


Giusto!

Lussazione della testa del femore sinistro
Si noti anche la sfuggenza del profilo acetabolare dell’anca destra che, a distanza di circa un anno, mostrerà anch’essa segni di dislocamento (Figura 1).
La prevalenza di problemi alle articolazioni coxo-femorali nei bambini con paralisi cerebrale (PC) è molto elevata, fino al 75% nei casi di PC più compromessi dal punto di vista funzionale. Lo squilibrio muscolare attorno all’articolazione, con iperattività degli adduttori e dei flessori e la debolezza relativa di abduttori ed estensori, causa la progressiva fuoriuscita della testa del femore dall’acetabolo. E’ una situazione che può provocare dolore cronico in questi bambini. Va sorvegliata periodicamente e trattata, a seconda dei casi, con terapia medica (presidi posturali, tossina botulinica, baclofene) o provvedimenti chirurgici sui tessuti molli (tendini, muscoli) o sulle ossa che compongono l’articolazione.

Figura 1
lussazionefemore2

Bibliografia
– Robb JE, Hägglund G. Hip surveillance and management of the displaced hip in cerebral palsy. J Child Orthop 2013;7:407-13.
– Yildiz C, Demirkale I. Hip problems in cerebral palsy: screening, diagnosis and treatment. Curr Opin Pediatr 2014;26:85-92


(
525
Risposte totali)

* U.O. Pediatria, Ospedale G.B. Morgagni - L. Pierantoni, AUSL della Romagna, Forlì.

© Le immagini dei quiz della rubrica "A colpo d'occhio" sono di proprietà dell'ACP e non possono essere estrapolate e/o riprodotte.