Ultime dal Blog ACP

  • Ricordando Carlo Corchia
    Ricordando Carlo Corchia Carlo, è passato un mese, a me sembra un secolo. Uno scherzo della frequentazione giornaliera? Carlo, era gentile, entravo nella sua stanza, gli chiedevo qualcosa e mi dava retta. Carlo amava fare quattro chiacchiere. Sulle vicende umane. Sui fatti del giorno. O su quelli storici. Ma perché non esiste la macchina del […] Leggi tutto..

  • Milano vaccinata
    Una riflessione di M. Bonati, ​Direttore del dip. Materno – Infantile​ del Mario Negri di Milano, che va oltre la realtà milanese e contribuisce al dibattito in corso sull’obbligo vaccinale. http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/6610   La riflessione aperta dal Comune di Milano sulla possibilità di introdurre l’obbligo vaccinale per poter accedere agli asili comunali e convenzionali rappresenta un’occasione importante di […] Leggi tutto..

  • Modalità di segnalazione delle sospette reazioni avverse ai medicinali
    Feb. 2017 [AIFA] L’Agenzia Italiana del Farmaco informa gli operatori sanitari che è stata aggiornata la pagina del portale ​sul​le modalità di segnalazione delle sospette reazioni avverse ai medicinali​. Adesso è possibile​ effettuare una segnalazione direttamente online sul sito www.vigifarmaco.it.​ ​AIFA ricorda che la normativa europea sulla farmacovigilanza richiede a tutti gli operatori sanitari e ai […] Leggi tutto..

Leggi altro »

A colpo d'occhio



Rubrica a cura di Enrico Valletta* e Martina Fornaro*


Muovi la rotella del mouse sull'immagine per fare lo zoom.

Rx del bacino in bambino con paralisi cerebrale infantile.
Di cosa si tratta?

Prova ancora scegliendo un'altra risposta.


Giusto!

Lussazione della testa del femore sinistro
Si noti anche la sfuggenza del profilo acetabolare dell’anca destra che, a distanza di circa un anno, mostrerà anch’essa segni di dislocamento (Figura 1).
La prevalenza di problemi alle articolazioni coxo-femorali nei bambini con paralisi cerebrale (PC) è molto elevata, fino al 75% nei casi di PC più compromessi dal punto di vista funzionale. Lo squilibrio muscolare attorno all’articolazione, con iperattività degli adduttori e dei flessori e la debolezza relativa di abduttori ed estensori, causa la progressiva fuoriuscita della testa del femore dall’acetabolo. E’ una situazione che può provocare dolore cronico in questi bambini. Va sorvegliata periodicamente e trattata, a seconda dei casi, con terapia medica (presidi posturali, tossina botulinica, baclofene) o provvedimenti chirurgici sui tessuti molli (tendini, muscoli) o sulle ossa che compongono l’articolazione.

Figura 1
lussazionefemore2

Bibliografia
– Robb JE, Hägglund G. Hip surveillance and management of the displaced hip in cerebral palsy. J Child Orthop 2013;7:407-13.
– Yildiz C, Demirkale I. Hip problems in cerebral palsy: screening, diagnosis and treatment. Curr Opin Pediatr 2014;26:85-92


(
665
Risposte totali)

* U.O. Pediatria, Ospedale G.B. Morgagni - L. Pierantoni, AUSL della Romagna, Forlì.

© Le immagini dei quiz della rubrica "A colpo d'occhio" sono di proprietà dell'ACP e non possono essere estrapolate e/o riprodotte.