ACP > Editoria > Quaderni ACP > Esperienze > Alcol, droghe e guida: una funzione per le autoscuole?
Quaderni acp - 2004; 11(5): 197-199 e 234
quaderni acp
Quaderni acp 2004_11(5)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Alcol, droghe e guida: una funzione per le autoscuole?

Sociologa; Responsabile Promozione Salute Regione Piemonte; Educatore-formatore; Pediatra, Consulente Regione Piemonte

Alcool, drugs and driving: a training for driving schools?

With the beginning of the third century in all European Union Countries (UE) road safety is considered a priority. A training program based on the effects of alcohol and illegal drug abuse during driving has been offered by the Piemonte Region both to school teachers and driving schools instructors. 225 people and 157 driving schools have been trained at a provincial level. The aim was to make participants fully aware of the importance of their role has educators. The program trained also on the use of a kit: ”Alcohol, drugs and driving: considerations in course”. Great interest and sensibility for the subject was shown by the participants. They also seemed interested in changing their teaching modalities and time schedules. Great attention and interest for this subject emerged also through individual contacts with pupils especially during driving school lessons.

All’inizio del terzo millennio il tema della sicurezza e della prevenzione degli incidenti stradali è una delle priorità di tutti i Paesi dell’Unione Europea. La Regione Piemonte ha offerto a insegnanti e istruttori di autoscuola l’opportunità di partecipare a un corso di formazione sugli effetti del consumo di alcol e di sostanze psicoattive illegali sulla guida. Il corso, organizzato a livello provinciale, ha visto la partecipazione di 225 persone in rappresentanza di 157 autoscuole. Oltre agli aspetti strettamente informativi, il corso aveva come obiettivo il rendere consapevoli i partecipanti dell’importanza del loro ruolo di educatori nella prevenzione della guida sotto l’effetto di sostanze psicoattive. Il corso ha previsto anche la formazione sull’utilizzo didattico del kit “Alcol, droghe e guida. Riflessioni in corso”. I partecipanti hanno mostrato interesse e sensibilità per i temi affrontati e disponibilità a modificare le modalità e i tempi dedicati all’argomento in aula. Maggiore attenzione a questi temi è emersa anche nel corso dei contatti individuali con gli allievi, in particolare durante le lezioni di guida.

Esperienze
Quaderni ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?