ACP > Editoria > Quaderni ACP > Organizzazione sanitaria > Il ricovero dei bambini in ospedale
Quaderni acp - 2004; 11(3): 103-105
quaderni acp
Quaderni acp 2004_11(3)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Il ricovero dei bambini in ospedale

AORN “A. Cardarelli”, UOC di Pediatria, ACP Campania; Servizio di Programmazione - Dipartimento Socio-Sanitario ASL Na 1, Centro Studi Interistituzionale del Comune di Napoli ASL Na 1, ACP Campania

Children’s hospitalization in Italy
In the year 2001, 1.443.000 children aged under 18 have been discharged from public and private hospitals, with an hospitalization rate of 104 every 1000 children in ordinary hospital stay (116 in 1998) and 39 every 1000 children for day-hospital admissions. These are data notified by the Italian Ministry of Health and extracted from the hospital discharge forms now used in every local health district. Respiratory disease are the main cause of hospital admission for children under 14 years of age (20.5%), followed by perinatal diseases (12.3%), accidents and poisonings (27.4%), gastroenteric diseases (13.4%), osteoarticular diseases not due to trauma (6.9%), genitourinary diseases (5.4%), neurological diseases (4.6%), oncological diseases (2.8%). The medium hospital stay was 4.47 days (in 1999 was 4.62 days), going from a medium of 3.6 days for children from 1-14 years to 4.3 days for adolescents. Moreover, almost 30% of children 0-14 years of age were admitted in adult wards and only 12.2% of adolescents (15-17 years) were treated in paediatric wards.

Il numero di bambini con età inferiore a 18 anni, dimessi nel 2001 da tutte le strutture di ricovero, pubbliche e private, è stato di 1.443.000, con un tasso di ospedalizzazione di 104 per 1000 bambini in degenza ordinaria (era 116 nel 1998) e 39 per 1000 per i ricoveri in day hospital. Questi i dati resi noti dal Ministero della Salute, rilevati dalle schede di dimissione ospedaliera utilizzate ormai da tutte le UO di Pediatria. La principale causa di ricovero per i bambini fino a 14 anni di età è costituita dalle malattie dell’apparato respiratorio (20,5%); seguono le condizioni morbose di origine perinatale (12,3%), i traumatismi e gli avvelenamenti (27,4%), poi le malattie dell’apparato gastroenterico (13,4%), le patologie osteoarticolari non traumatiche (6,9%), le malattie dell’apparato genitourinario (5,4%), le malattie neurologiche (4,6%), i tumori (2,8%). La degenza media è stata di 4,47 giorni (nel 1999 era di 4,62), ma si passa da 3,6 giorni per i bambini di età 1-14 anni a 4,3 giorni per l’età adolescenziale. Inoltre, quasi il 30% dei bambini con età 0-14 anni viene ricoverato in reparti per adulti e solo il 12,2% degli adolescenti (15-17 anni) viene assistito in reparti pediatrici.

Organizzazione sanitaria
Quaderni ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?