ACP > Editoria > Quaderni ACP > Lo sport: quando cura, quando dà patologia
Quaderni acp - 2005; 12(5): 186-189
quaderni acp
Quaderni acp 2005_12(5)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Lo sport: quando cura, quando dà patologia

UO di Pediatria e Adolescentologia, Azienda Ospedaliera Universitaria Arcispedale S. Anna, Ferrara; Scuola di Specializzazione in Pediatria, Università degli Studi di Ferrara

Sport: able to cure and able to cause damage
The benefits of exercise programmes in patients with chronic diseases are well known. Children and adolescents with asthma and diabetes can improve disease control with exercise training. Their fitness levels are comparable to those of healthy people. The paediatrician should be able to offer medical information to the athlete and his or her family not only about benefits of sports, but also about the risk or “overuse” injuries and the increasing use of performance enhancing substances in young athletes.

Malattie croniche come asma e diabete riconoscono all’attività fisica una importante valenza terapeutica. Questi pazienti, se correttamente motivati, si applicano nelle attività sportive come i loro coetanei non affetti da patologia. Gli aspetti terapeutici dello sport devono essere conosciuti dal pediatra tanto quanto quelli dannosi causati dall’eccessivo allenamento e dall’uso di sostanze farmacologiche e/o integratori alimentari per migliorare le performance sportive.

Quaderni ACP
Saggi

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?