ACP > Editoria > Quaderni ACP > Narrative Medicine > Saper comunicare con i genitori alla prima visita
Quaderni acp - 2005; 12(5): 221-223
quaderni acp
Quaderni acp 2005_12(5)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Saper comunicare con i genitori alla prima visita

Pediatra di famiglia, ACP Campania; Pediatra di famiglia, ACP Verona; Pediatra di famiglia, ACP Milano e Provincia

Communicating with parents during the first office visit
The first paediatric office visit represents a crucial moment from a communicative point of view. The paediatrician needs to display his abilities, like the ability to get information, make questions, gather emotions, gratify parents’ competences, recognize the child, even if just a baby, as an interlocutor. He needs to be able to complete his own indications with his interlocutor’s, in order to establish a solid and valid relationship with the family. It is from the first consultation that the paediatrician becomes a real reference for the child’s health and a parents’ guarantee for appropriate information, efficacious prevention, care and correct behaviour.

La prima visita nell’ambulatorio pediatrico è un momento cruciale dal punto di vista comunicativo: essere curiosi e saper raccogliere le informazioni, saper formulare le domande, raccogliere le emozioni, riuscire a integrare le proprie indicazioni con quello che l’interlocutore ha in mente, gratificare le competenze genitoriali, riconoscere il bambino come interlocutore cui, anche se neonato, vale la pena di rispondere sono alcune delle abilità che il pediatra deve mettere in campo per facilitare la costruzione e il mantenimento di una solida e valida relazione con la famiglia. È dalla prima consultazione che il pediatra si afferma come referente concreto per la salute del bambino e come garante per i genitori di informazioni appropriate ed efficaci di prevenzione, cura e assunzione di comportamenti corretti.

Narrative Medicine
Quaderni ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?