ACP > Editoria > Quaderni ACP > Attualità > Nuove idee sullo sviluppo del cervello dall’infanzia all’adolescenza
Quaderni acp - 2006; 13(4): 150-151
quaderni acp
Quaderni acp 2006_13(4)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Nuove idee sullo sviluppo del cervello dall’infanzia all’adolescenza

Psicologo psicoterapeuta, UO di Neuropsichiatria Infantile, ASL di Cesena

New ideas for brain’s developmente in childhood and in adolescence
Recent studies have shown how immature is an adolescent’s brain and how the white and grey matter undergo structural changes even after puberty. The brain / hormone relation favours the absolute need of strong emotions and sensations, while the brain’s areas related to the abilities of judgements are still immature: for this reason adolescents have greater difficulties in taking mature decisions and in understanding the consequences of their actions.

Recenti studi hanno dimostrato come il cervello di un adolescente sia ancora immaturo e come la sostanza bianca e quella grigia subiscano cambiamenti strutturali anche dopo la pubertà. Il rapporto ormone/cervello incentiva il bisogno di emozioni e sensazioni forti, mentre le aree cerebrali preposte alla capacità di giudizio sono ancora immature: per questo gli adolescenti hanno più difficoltà a prendere decisioni mature e a comprendere le conseguenze delle loro azioni.

Attualità
Quaderni ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?