ACP > InformACP > Il Blog ACP > EFFETTI DELL’ESPOSIZIONE AL PIOMBO SUL QUOZIENTE INTELLETTIVO E SUL COMPORTAMENTO
15 Mag 2007
stampa

EFFETTI DELL’ESPOSIZIONE AL PIOMBO SUL QUOZIENTE INTELLETTIVO E SUL COMPORTAMENTO

La presenza di una piombemia elevata a sette anni di età si associa ad un rischio aumentato di problemi comportamentali per effetto diretto del metallo, non completamente correlati all’effetto del piombo sul Quoziente Intellettivo, ed indipendentemente dal livello elevato o meno della piombemia a due anni d’età. Queste le conclusioni emerse da uno studio recentemente pubblicato su Pediatrics (A. Chen et al. Lead exposure, IQ, and behavior in urban 5 – to 7 year-olds: does lead affect behavior only by lowering IQ? Pediatrics 2007;119:650-658) in cui più di 600 bambini sono stati monitorati con prelievi ematici per valutare la piombemia, con test per la valutazione del Q.I. e test comportamentali, con un follow-up medio di 5 anni. Ancora una conferma quindi degli effetti dannosi dell’esposizione ambientale al piombo, e non solo quando tale esposizione si verifica nei primissimi anni di vita. Ancora una conferma quindi dell’importanza dei tentativi di riduzione dell’esposizione al piombo per tutto il periodo infantile.

Info: http://pumpacp.blogspot.com

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?