ACP > Editoria > Quaderni ACP > Musical-mente > Musica, cibo per le neuroscienze?
Quaderni acp - 2007; 14(1): 22-25
quaderni acp
Quaderni acp 2007_14(1)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Musica, cibo per le neuroscienze?

Professore di Neuroscienze cognitive, Montreal Neurological Institute (USA)

Music, the food of neuroscience?

Playing, listening to and creating music involves pratically every cognitive function. Robert Zatorre, neuroscientist, explains how music can teach usabout speech, brain plasticity and even the origins of emotion.

Suonare, ascoltare e creare musica coinvolge praticamente ogni funzione cognitiva. Robert Zatorre discute cosa può insegnarci la musica riguardo al linguaggio, alla plasticità del cervello e persino riguardo alle origini dell’emozione.

Musical-mente
Quaderni ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?