ACP > InformACP > Il Blog ACP > Violenze domestiche seconda causa di morte in gravidanza
06 Giu 2007
stampa

Violenze domestiche seconda causa di morte in gravidanza

Più letali del diabete gestazionale o della placenta previa. Le violenze domestiche sono la seconda causa di morte in gravidanza, dopo l’emorragia, per le donne di età compresa fra i 15 e i 44 anni. A denunciarlo è l’Aogoi Secondo studi recenti, il 40-50 per cento delle donne con dolore pelvico cronico ha una storia di abuso fisico e sessuale alle spalle. Riferisce una storia di abuso fisico e sessuale anche il 30 per cento delle donne con disturbi gastroenterici organici o funzionali. Ma significative sono anche le conseguenze sulla salute psichica: un terzo delle donne affette da depressione grave, e di quelle che tentano il suicidio, ha subito violenza da parte del partner, mentre la prevalenza del cosiddetto ‘disordine da stress post-traumatico’ nelle donne abusate è di circa il 60 per cento, contro il 10 per cento della popolazione generale.


Fonte: Aogoi

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?