ACP > InformACP > Il Blog ACP > Spot “di corsa” sui medicinali
04 Gen 2008
stampa

Spot “di corsa” sui medicinali

Un decreto del Ministero della Salute (18 agosto 2007) vieta che, negli spot, le avvertenze relative alle caratteristiche di prodotto e le avvertenze mediche siano limitate ai precipitosi 3 secondi finali dello spot che li rendono incomprensibili.
Le caratteristiche di prodotto devono essere scandite “con parole chiare e udibili“. La sorveglianza è affidata ai Nas che in caso di infrazione potranno applicare sanzioni pecuniarie.

(Altroconsumo/ salutest 2007).

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?