ACP > Editoria > Quaderni ACP > Osservatorio Internazionale > E se arriva la pandemia? A proposito di vaccini pre-pandemici
Quaderni acp - 2008; 15(2): 72
quaderni acp
Quaderni acp 2008_15(2)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

E se arriva la pandemia? A proposito di vaccini pre-pandemici

Cochrane Vaccines Fields

What, if the a pandemic arrives? Speaking about pre-pandemic vaccines

A very important seminar sponsored by WHO and FDA took place in Bethesda in 2007. The evaluation of the link between surrogate end points and effective ones in the production of pre pandemic vaccines was the topic. If the in vitro titre of anti HI corresponds to a real protection or which is the quantitative threshold of efficacy were questions without sure answers. Same problems for H5N1. So maybe “More is better” isn’t enough.

Nel dicembre 2007 si è svolto, a Bethesda, su invito dell’OMS e della Food and Drug Administration, un importante seminario. Argomento di discussione era la valutazione del nesso fra esiti surrogati ed esiti veri (o di campo) nella produzione dei vaccini antinfluenzali pre-pandemici. Purtroppo dal Convegno non è emerso chiaramente se al titolo anti-HI rilevato in vitro corrisponda con certezza una protezione di campo, né quale sia la soglia quantitativa dell’efficacia. Lo stesso per l’H5N1. More is better forse non basta.

Osservatorio Internazionale
Quaderni ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?