ACP > Editoria > Quaderni ACP > Il caso che insegna > Grave shock dopo una dose di cefaclor per os
Quaderni acp - 2008; 15(1): 30-32
quaderni acp
Quaderni acp 2008_15(1)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Grave shock dopo una dose di cefaclor per os

UOC di Pediatria e Patologia Neonatale, Ospedale S. Paolo, Napoli

Serious shock following an oral dose of cefaclor

A serious life threatening adverse reaction to cefaclor in a 9 year old child is de scribed. In the last six years in Italy 103 cases have been reported: 79% of these have been serious reactions in children. Following this notice the drug’s labeling has been changed and notice has been given by the manufactures and AIFA (Italian Drug Agency). General practitioners and paediatricians are invited to carefully evaluate the benefit/ risk ratio for the single patient. 

Viene descritto il caso di una grave reazione avversa al cefaclor, che ha messo a ri – schio la vita di un bambino di 9 anni. I casi segnalati in Italia negli ultimi sei anni sono stati 103: nel 79% dei casi si è trattato di reazioni gravi che hanno riguardato bambini. In seguito a questa rilevazione è stata modificata la scheda tecnica del farmaco e diramata, a cura della Ditta produttrice e dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), una nota informativa che richiama i medici e i pediatri prescrittori a valutare attentamente il rapporto beneficio/rischio per il singolo paziente.

Il caso che insegna
Quaderni ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?