ACP > Editoria > Quaderni ACP > Esperienze > La sessualità degli adolescenti
Quaderni acp - 2008; 15(5): 210-212
quaderni acp
Quaderni acp 2008_15(5)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

La sessualità degli adolescenti

Il punto d’osservazione degli operatori di un Consultorio giovani in Emilia-Romagna

Responsabile Consultori familiari, AUSL Cesena

Sexuality in adolescents. The point of view of adolescents health service personnel
in Emilia Romagna Region

The paper describes the changes in approaching sexual problems in young people among health personnel working in adolescents public health services in Emilia Romagna. Personal experiences and awareness have both changed and directly involve not only groups of peers but also family contexts. Considerations regarding adolescents behaviours and sexual attitudes derive from confrontations between psychologists, obstetrics, health assistants, gynecology specialists.

In questo articolo gli operatori del Consultorio giovani dell’AUSL di Cesena (Regione Emilia-Romagna) descrivono come sono mutati la consapevolezza e l’approccio alle tematiche riguardanti la sessualità dei più giovani, e quindi anche le esperienze personali. Queste coinvolgono naturalmente non solo il gruppo dei pari, ma anche i contesti familiari. Le riflessioni sui comportamenti e sugli atteggiamenti sessuali degli adolescenti, così come emergono all’interno dei servizi del Consultorio giovani, sono frutto di un confronto fra psicologi, ostetriche, assistenti sanitarie, ginecologi che costituiscono il gruppo di lavoro

Esperienze
Quaderni ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?