ACP > InformACP > Il Blog ACP > I prezzi dei latti artificiali
15 Nov 2008
stampa

I prezzi dei latti artificiali

Dal settembre 2004 all’aprile 2008 i prezzi dei prodotti della grande distribuzione e della farmacia sono praticamente dimezzati. Il grosso della caduta si è avuto nel 2005. Tuttavia, a parità di formula (latte 1 o latte di proseguimento), la differenza è consistente (fino a 4 euro).
Differenze si possono trovare per lo stesso prodotto nello stesso giorno in punti vendita diversi (anche della stessa catena). Si avverte la necessità di “un prezzo di riferimento” europeo trasparente e con cordato come avviene per i farmaci. I genitori saprebbero che il prezzo standard europeo è X e attorno a quello dovrebbe girare. Comunque i prezzi dei latti in Italia risultano sempre più alti di quelli degli altri Paesi europei, anche in considerazione di una maggiore tassazione
(Laboratorio per la Salute Materno-Infantile, IRFMN, Milano).
stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?