ACP > Editoria > Quaderni ACP > Il ricovero degli adolescenti in Pediatria
Quaderni acp - 2009; 16(4): 156-160
quaderni acp
Quaderni acp 2009_16(4)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Il ricovero degli adolescenti in Pediatria

Presidente della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza, Dipartimento Materno-Infantile, Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana, Pisa; Segretario della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza, Lucca; Commissione Nazionale per i Livelli Essenziali di Assistenza, Ministero della Salute, Milano

Admission of adolescents in paediatric departments in Italy

Cultural and scientific issues as well as several Italian laws suggest the opportunity of adolescents (age 10-18 years) admission in paediatric departments. Indications from European paediatric scientific societies and situation in large numbers of European countries suggest efforts to reach such goal. However, epidemiological evidences show that in Italy the majority of adolescents are taken cared in specialist of general adult wards. In addition, only a minority of paediatric wards admit patients up to 17 years old with great differences between North and the Southern Italy. In order to address the actual situation, Italian paediatric departments should perform a reorganization of their activities and invest in continuous medical education programs in adolescent medicine. 

Motivazioni culturali e scientifiche, unitamente a diverse indicazioni legislative e agli standard europei, suggeriscono la necessità del ricovero degli adolescenti (età 10-18 anni) in Area pediatrica. Tuttavia i dati epidemiologici dimostrano che la maggioranza degli adolescenti è assistita in reparti per adulti (> 85% per la fascia di età 15-17 anni). Inoltre, solo una minoranza di UU OO di Pediatria (< 40%) ha ottenuto il riconoscimento per il ricovero fino ai 17 anni compiuti con consistenti variazioni tra Nord e Sud del Paese. Per superare questo stato di fatto è necessaria una riqualificazione strutturale, organizzativa e formativa dei reparti di pediatria.

Quaderni ACP
Salute Pubblica

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?