ACP > Editoria > Quaderni ACP > Nati per Leggere a Messina: valutazione pre-intervento dell’attitudine alla lettura ad alta voce nelle famiglie
Quaderni acp - 2009; 16(1): 15-16
quaderni acp
Quaderni acp 2009_16(1)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Nati per Leggere a Messina: valutazione pre-intervento dell’attitudine alla lettura ad alta voce nelle famiglie

UO Formazione AUSL 5, Messina; Pediatra di famiglia, ACP dello Stretto di Messina

 The Nati per Leggere project in Messina: pre-intervention data of parents attitude
of reading aloud

Introduction The Messina Health District and ACP in Messina (Cultural Association of Paediatrician) are collaborating in supporting the Nati per Leggere project. The project has started with the paediatricians’ training for promoting reading aloud startin from 6 months of age.

 

Objectives Data collection and evaluation regarding the attitude of reading aloud in family before starting NPL.

Materials and methods A survey has been submitted by 14 family paediatricians (before starting reading aloud promotion and giving books) to all parents with children aged between 6 months and 6 years during well child visits.

Results 308 surveys have been collected: The attitude towards reading aloud is about 14% and it is directly proportional both to mother’s education and the child’s age. The data is higher in respect to other Sicilian contexts, but this could be due both to a previous information regarding the project and reading aloud promotion through doctors.

Conclusions Data regarding the attitude toward reading aloud after the NPL projec will be collected in order to confirm the project’s efficacy.

Introduzione L’AUSL 5 di Messina e l’ACP dello Stretto di Messina hanno avviato una collaborazione che sostiene e contestualizza il progetto NpL attraverso la formazione dei PdF, al fine di promuovere la lettura ad alta voce in famiglia a partire dai 6 mesi di vita. 

Obiettivi Raccolta e valutazione dei dati sull’attitudine alla lettura ad alta voce nelle famiglie prima di avviare NpL sul territorio messinese.

Materiali e metodi 14 pediatri di famiglia hanno somministrato il questionario preintervento (prima della distribuzione dei libri) ai genitori dei pazienti di età compresa tra 6 mesi e 6 anni afferenti all’ambulatorio per i bilanci di salute.

Risultati Dalla valutazione di 308 questionari è emerso che: l’attitudine alla lettura nel nostro territorio è intorno al 14%, ed è direttamente proporzionale alla scolarità materna e all’età del bambino; la maggiore percentuale rispetto ad altre realtà siciliane (è) potrebbe essere dovuta alla già avvenuta esposizione ai materiali di NPL e all’incoraggiamento da parte del medico.

Conclusione La validità dell’intervento di Nati per Leggere nella nostra popolazion dovrà essere confermata dalle rilevazioni post-intervento, valutando la maggiore attitudine alla lettura rilevata nel campione in esame.

Quaderni ACP
Research Letter

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?