ACP > InformACP > Il Blog ACP > Più complicanze con il virus A/H1N1 nelle gravide
30 Nov 2009
stampa

Più complicanze con il virus A/H1N1 nelle gravide

Le gravide hanno avuto un maggior rischio di complicazioni nelle epidemie influenzali del 1918-19 e 1957-58. Dati di sorveglianza del CDC in USA, nei mesi di aprile e maggio 2009, rivelano che il ricovero ospedaliero delle gravide (0,32/100.00 donne gravide) è stato superiore a quello della popolazione a rischio (0,076/100.000). Da metà aprile al 23 giugno si sono registrati 7 decessi di donne gravide avvenute in 87 casi totali di infezione da H1N1 accertata. La causa mortis è stata l’insufficienza respiratoria in corso di polmonite. I dati sono molto preliminari e con molti probabili bias, ma in attesa di conferma viene suggerita una particolare attenzione al problema con adeguate misure preventive rivolte alle gravide (Lancet 2009;374:429 e 451).
stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?