ACP > InformACP > Il Blog ACP > Sole24ore Sanità: Il pediatra ecologico
03 Nov 2009
stampa

Sole24ore Sanità: Il pediatra ecologico

Si può essere ecologici in molti modi. Non soltanto spegnendo la luce quando non serve o differenziando i rifiuti. Si può essere ecologici, a esempio, diffondendo le conoscenze disponibili sul legame tra l’ambiente malato e la salute dei bambini: sul nesso tra l’inquinamento e il futuro.
È la strada scelta dal gruppo Pump, «Pediatri per un mondo possibile», nato in seno all’Associazione Culturale Pediatri (ACP). Una squadra di professionisti che raccoglie evidenze scientifiche, monitora le riviste internazionali e poi – evviva – diffonde informazioni. Tra i colleghi e tra i genitori.
Che così possono sapere. Cosa? Che l’inquinamento provoca una riduzione dello sviluppo polmonare fetale. Che diossine e pesticidi nell’acqua e negli alimenti alterano l’attività ormonale dei più piccoli. Che oltre 200 sostanze industriali hanno effetti noti sul sistema nervoso. Che dai nostri comportamenti e dalla nostra consapevolezza può dipendere l’avvenire. «Chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso», diceva Socrate. I Pump lo hanno capito: chi vuole un
mondo migliore si impegni a lavorare per un mondo possibile.
stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?