ACP > Editoria > Quaderni ACP > L’uso di ondansetron per os nel vomito semplice: studio caso-controllo retrospettivo con domperidone
Quaderni acp - 2010; 17(2): 55-57
quaderni acp
Quaderni acp 2010_17(2)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

L’uso di ondansetron per os nel vomito semplice: studio caso-controllo retrospettivo con domperidone

SOC Pediatria, SOC Farmacia Ospedaliera, SOC Direzione Sanitaria, Ospedale Castelli, Verbania ASL VCO-Regione Piemonte

Oral ondansetron versus domperidone in gastroenteritis with light or moderate
dehydration: a retrospective case control study
Objective This retrospective case control study estimate the effectiveness of a oral
antiemetic drug (ondansetron) in the management of the gastroenteritis with light or
moderate dehydration versus another antiemetic drug (domperidone).
Materials and methods 89 children with gastroenteritis and light or moderate dehydration treated with a dose of ondansetron versus 68 children treated with free use of domperidone.
Results Children’s group treated with ondansetron appears to be better hydrate by os that intravenous, with NNT 2.
Conclusions These results involve greater probabilities of domiciliary management
with sure biological, psychological, social and economic advantages. Ondansetron is
not dismissed from the AIFA for the use in the gastroenteritis, and it requires therefore of further studies of effectiveness and tolerability.

Obiettivo Valutazione ospedaliera caso-controllo retrospettiva della efficacia di un antiemetico somministrato per via orale (ondansetron) nella gestione del vomito nella gastroenterite con disidratazione lieve o moderata confrontato con un altro antiemetico orale (domperidone).
Materiali e metodi In 89 bambini, arrivati in PS nel periodo dall’1-1-2008 al 30-9-2008, affetti da gastroenterite con disidratazione clinicamente lieve o moderata è stata valutata la possibilità di reidratazione orale dopo la somministrazione di una sola dose di ondansetron e la capacità di evitare una reidratazione endovenosa dopo una osservazione di 4 ore. Il gruppo è stato confrontato con un controllo storico di 68 soggetti, consecutivi (2007), con la stessa diagnosi di accesso e libero uso di domperidone.
Risultati La riduzione assoluta del rischio di ricorrere alla reidratazione endovenosa è pari al 46,9% con l’uso di ondansetron. Il gruppo di bambini trattati con ondansetron riesce a essere maggiormente reidratato sia per via orale che per via endovenosa, con NNT 2,1 (2 DS 1,7- 3).
Conclusioni L’ondansetron si è dimostrato efficace (rispetto al gruppo di controllo
trattato con domperidone) nel favorire la reidratazione orale in corso di gastroenterite, con un risparmio economico nella gestione della patologia in PS pediatrico. Il farmaco non è licenziato dall’AIFA per l’utilizzo nella gastroenterite e necessita pertanto di ulteriori studi di efficacia e tollerabilità.

Quaderni ACP
Research Letter

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?