ACP > Editoria > Quaderni ACP > Il caso che insegna > Una gastroenterite eosinofila?
Quaderni acp - 2011; 18(6): 270-272
quaderni acp
Quaderni acp 2011_18(6)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Una gastroenterite eosinofila?

UOC di Pediatria, Ospedale di Portogruaro (Venezia); Professore Emerito, Università di Trieste

A case of eosinophilic gastroenteritis?
We  three  episodes  of  persisting  severe  abdominal  pain  with  hyper-eosinophilia (>1000/mmc)and hyper-IgE (>900) levels.Pain ceased following on eliminationdiet in all episodes. During the last two episodeslaboratory data had returned to normal levels (such data had not been studied the first time).After several years, without any disorders, both eosinophils and IgE levelsremained extremely high.

Descrizione di un caso caratterizzato da dolori addominali persistenti, severi, presentatosi in tre successivi momenti, con ipereosinofilia (>1000/mmc) e iper IgE(>900). Nei tre episodi, una dieta di eliminazione ha fatto cessare i dolori; nel secondo e nel terzo episodio i dati di laboratorio si sono normalizzati (durante il primo, questo aspetto non risulta essere stato studiato). A distanza di anni, gli eosinofili e le IgE si sono ricollocati su valori molto alti, senza essere accompagnati a disturbi.

Il caso che insegna
Quaderni ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?