ACP > Editoria > Quaderni ACP > Bambini stranieri e disagio psichico
Quaderni acp - 2012; 19(1): 17-18
quaderni acp
Quaderni acp 2012_19(1)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Bambini stranieri e disagio psichico

Istituto Comprensivo Via Prati - Desio (Monza e Brianza)

Psychic distress and foreign children

An intercultural approach is especially enriching for professionals. It gives innovative opportunities for research and studies. We all should keep in mind that each one of us is a sort of a migrant or a nomad in different areas: in new fields of his profession, in his own personal history, in relation with himself or with others, with the socially
excluded or with who is in need of help.

L’approccio interculturale arricchisce anche e soprattutto gli operatori, aprendo innovative prospettive ed esplorazioni di ricerca e studio, ricordando che ognuno di noi è migrante nei nuovi territori della propria professione, della personale storia di vita, dove ognuno è il nomade, il migrante, il pellegrino della propria interiorità e della propria esistenza, in rapporto con se stesso e con l’altro, con il diverso, con l’emarginato e con colui che chiede aiuto.

Quaderni ACP
Rischio Sociale

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?