ACP > Editoria > Quaderni ACP > L’UNICEF Italia e la promozione dell’allattamento materno
Quaderni acp - 2012; 19(6): 246-249
quaderni acp
Quaderni acp 2012_19(6)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

L’UNICEF Italia e la promozione dell’allattamento materno

Lo sviluppo del Programma “Insieme per l’Allattamento: Ospedali & Comunità Amici dei Bambini”

Task Force BFHI/BFCI, Comitato Italiano per l’UNICEF; Servizio Promozione ed Educazione alla Salute, Azienda ULSS 20 di Verona; Settore Materno-Infantile, Area Progetti Strategici, Ricerca e Sviluppo, Direzione Generale, ASL di Milano

UNICEF  Italy  and  breastfeeding  promotion.  The  development  of  the  program Together for Breastfeeding: Baby Friendly Hospitals and Communities
The Baby Friendly Initiatives promoted by the Italian National Committee for UNICEF are aimed at protecting, promoting and supporting breastfeeding, which is recognized as a goal in a number of national and regional health plans. From the launch of the Baby Friendly Hospital Initiative at the beginning of the ’90s, to that of the Baby
Friendly Community Initiative in 2007, to the revision and integration of the two into a single initiative in Italy in 2009, this program has grown and become so robust tha it is part of health promotion programs, which makes breastfeeding one of the top-ranking health objectives for mothers and babies everywhere. This article looks at salien moments in the development of the initiatives both internationally and in Italy.

L’iniziativa “Ospedali & Comunità Amici dei Bambini”, promossa dal Comitato Italia no per l’UNICEF, mira alla protezione, promozione e sostegno dell’allattamento materno, riconosciuto come una priorità di salute nei vari piani sanitari nazionali e regionali. Dalla nascita dell’iniziativa “Ospedali Amici dei Bambini” all’inizio degli anni Novanta al lancio in Italia della “Comunità Amica dei Bambini” nel 2007, alla revisione e integrazione dei due Progetti in un’unica iniziativa italiana nel 2009, questo programma è cresciuto e si è rafforzato fino a diventare parte di programmi di promozione della salute, ponendo l’allattamento ai primi posti tra gli obiettivi di salute per
le madri e i bambini di tutto il mondo. Questo articolo delinea i momenti salienti dello sviluppo di questa iniziativa internazionale e la sua diffusione sul territorio italiano.

Quaderni ACP
Salute Pubblica

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?