ACP > Editoria > Appunti di viaggio > AdV 2012-N06
01 Giu 2012
stampa

AdV 2012-N06

Cari soci/e,
l’ACP sta realizzando una ulteriore grande operazione culturale e di formazione, sta attivando un Corso di Formazione a distanza (FAD) attraverso Quaderni acp senza sponsor di alcun tipo a garanzia della sua qualità. Trovate i dettagli allegati, e vi chiediamo di sostenerci come al solito numerosi. Inoltre l’ACP solleva un problema e chiede chiarimenti al Ministero della Salute: il PCV7 è stato sostituito dal PCV13 a causa del realizzarsi dei timori sul rimpiazzo di ceppi vaccinali con altri ugualmente patogeni; gli studi di farmacoeconomia ora dicono che può essere vantaggioso solo il PCV13 mentre il PCV7 non lo è. Per questo motivo l’ACP chiede che venga fatto tesoro di questa esperienza e che per il futuro sia posta maggiore attenzione nella introduzione di nuovi vaccini nel calendario. Chiediamo che siano energicamente censurati e scoraggiati i tentativi di introdurre localmente altri nuovi vaccini indipendentemente dai programmi ministeriali. Chiediamo la garanzia che i programmi ministeriali siano fondati SOLO su dati scientificamente attendibili e riferiti alla realtà italiana.

Buona lettura e sostenete l’ACP!

Paolo Siani

 

» Elezioni ACP. Per chi votare?
Quest’anno in associazione si vota per rinnovare quattro consiglieri e il presidente. Paolo Siani esaurisce il suo primo mandato e si ricandida con l’obiettivo di ultimare e perfezionare i progetti avviati in questo triennio. Carlo Corchia, Chiara Guidoni, Maria Francesca Siracusano e Enrico Valletta terminano il loro incarico. Eccovi il curriculum dei nuovi candidati e le modalità per poter esprimere le vostre preferenze.

» FAD ACP: maggiori informazioni
Come forse già saprete l’ACP sta attivando un Corso di Formazione a distanza (FAD) attraverso Quaderni acp che non prevede sponsor di alcun tipo a garanzia della sua qualità; nel caso aveste già comunicato la vostra adesione preliminare vi ringraziamo per la disponibilità manifestata e vi forniamo precisazioni in merito. Se invece non avete inviato l’adesione per necessità di ulteriori spiegazioni, vi invitiamo a leggere con attenzione la lettera in cui diamo informazioni più esaurienti sulla metodologia del corso, che vuole essere una offerta formativa strutturata, accreditata, volta a promuovere e sviluppare abilità di “problem solving” rispetto a quesiti e quadri clinici propri della pratica professionale.

» PORTA UN AMICO IN ACP: PROROGA DELLA SCADENZA PREVISTA PER IL 30 GIUGNO
La campagna per portare un amico in ACP è attiva ancora per pochi giorni. Abbiamo prorogato la scadenza al 6 luglio, dopo tale data si procederà con l’estrazione e la comunicazione del vincitore. Vi ricordiamo che per partecipare occorre fare iscrivere all’ACP un vostro amico che non é mai stato socio o non lo è più da cinque anni: per lui l’iscrizione per il 2012 è di solo €. 50,00 mentre voi concorrete all’iscrizione gratuita al prossimo Congresso Nazionale di Torino. Per procedere con l’iscrizione, il nuovo socio deve effettuare un versamento di 50 euro, compilare l’apposito modulo seguendo le istruzioni in esso contenute ed inviarlo ai recapiti indicati.

» PCV7 alla Commissione vaccini del Ministero della Salute
L’ACP solleva un problema e chiede chiarimenti al Ministero della Salute: il PCV7 è stato sostituito dal PCV13 a causa del realizzarsi dei timori sul rimpiazzo di ceppi vaccinali con altri ugualmente patogeni; gli studi di farmacoeconomia ora dicono che può essere vantaggioso solo il PCV13 mentre il PCV7 non lo è. Per questo motivo l’ACP chiede che venga fatto tesoro di questa esperienza e che per il futuro sia posta maggiore attenzione nella introduzione di nuovi vaccini nel calendario. Chiediamo che siano energicamente censurati e scoraggiati i tentativi di introdurre localmente altri nuovi vaccini indipendentemente dai programmi ministeriali. Chiediamo la garanzia che i programmi ministeriali siano fondati SOLO su dati scientificamente attendibili e riferiti alla realtà italiana.

» Premio “Pasquale Causa”
Con questo numero di AdV e per i prossimi numeri fino alla scadenza, così come con la rivista Quaderni acp, pubblichiamo il bando di concorso per il Premio “Pasquale Causa”. In ogni numero di AdV fin dalla prima uscita, e di Quaderni acp, ormai da anni, abbiamo raccontato le moltissime iniziative che i pediatri acpini hanno promosso o svolto, da soli o in gruppo o in collaborazioni con varie istituzioni locali, per promuovere il progetto Nati per Leggere e per diffonderlo tra bambini e genitori, tra i pediatri, in collaborazione con l’Associazione Italiana Biblioteche e con il grande impegno organizzativo del Centro per la Salute del Bambino. Appare quindi assai strano che le domande di partecipazione al premio siano poco numerose, anche per il fatto che molte delle iniziative portate avanti dai pediatri sono veramente ben fatte. Vi esortiamo quindi a partecipare molto più numerosi.

» L’importanza della lettura
La lettura è una attività che coinvolge molte dimensioni della persona, incluse quelle più intime, ed è anche per questo fonte di piacere. La lettura ci permette di utilizzare la cultura e la letteratura come strumenti vivi, per capire il proprio sentire, per consolarci, per condividere sentimenti, per comprendere l’altro e per riconoscerci uomini vicino ad altri uomini. Leggere consente tempi lenti e riflessivi che contrastano la frenesia. Leggere può essere definito anche un atto di ribellione verso il conformismo, un atto di civiltà e di democrazia. Nel 1950 in Farenheit 451, Ray Bradbury, scomparso recentemente, ha evocato il rischio della censura dell’informazione e della letteratura per controllare il mondo. Sua la frase “You don’t have to burn books to destroy a culture. Just get people to stop reading them” (Non è necessario bruciare libri per distruggere una cultura. E’ sufficiente che le persone smettano di leggerli) che esprime quanto la lettura e i libri possano essere strumento e requisito di libertà. Occorre ricordare quanto le biblioteche e la promozione della lettura siano cruciali per lo sviluppo dei bambini?
(Alessandra Sila)

»
Festa europea della musica
In un caldo pomeriggio d’estate si è svolta a Napoli la XV edizione della “Festa Europea della Musica” e come Nati per la Musica non potevamo non partecipare! Alle 17.00 le volontarie del Progetto Nati per Leggere e Nati per la Musica Campania insieme con i pediatri dell’ACP, Stefania Manetti e Lorenzo Mottola, hanno accolto bambini e genitori nello spazio antistante l’Accademia, dove è stato allestito un banchetto informativo. Il ristorante “La tana dell’arte” ha offerto una merenda a tutti i partecipanti e alle 17.30 il trombettista canadese Charles Ferries ha condotto i bambini più grandicelli (dai 4 ai 10 anni) su per lo scalone dell’edificio fino alla galleria museo al secondo piano. Lì altri tre musicisti (la cantante colombiana Gina Lacorazza, il percussionista e cantante tunisino Marzouk Mejri e il brasiliano Mestre Carcarà, maestro di capoeira) attendevano il piccolo corteo per iniziare a giocare con i suoni dei loro numerosi e talvolta bizzarri strumenti. I bambini erano molto incuriositi e hanno partecipato con grande interesse: hanno saltato come la rana, strisciato a terra come il serpente, galoppato come il cavallo, hanno cantato e danzato accendendo divertiti sorrisi. Poco più tardi è stato il turno dei piccolissimi (da 0 a 3 anni) che con i loro genitori sono stati coccolati dalle dolci note “giocate” di Gina, Marzouk e Charles, mentre Mestre Carcarà illustrava alcuni passi di capoeira al gruppo dei più grandicelli nello spazio antistante l’edificio. Prima di salutare i nostri piccoli ospiti abbiamo voluto regalare loro un ultimo brano musicale e una lettura: “Il signor G” di Gustavo Roldan. NpL Campania ha in tal modo sottolineato la propria adesione all’iniziativa “Storie per cambiare il mondo” promossa dalla RIC, la Rete Internazionale dei Cuentacuentos, ossia dei “Raccontatori” di Storie. [le foto dell’evento]
(Elvira Erman)

»
Nascere e crescere: musica e parole
Nel mese di maggio 2012 l’Azienda Sanitaria San Giovanni Addolorata ha aderito ufficialmente ai progetti NpL e NpM, ed è la prima adesione di un’azienda ospedaliera romana. Come tutti noi sappiamo, a volte, basta una scintilla di passione per generare un “fuoco” di attività; così è stato per la Dott.ssa Teresa Leonetti, capo ostetrica, coordinatrice delle attività del materno infantile nel Reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale San Giovanni Addolorata, che, con l’approvazione e il sostegno dei Primari e dei Dirigenti ospedalieri, ha coinvolto le colleghe e gli altri operatori attivi nel percorso di accompagnamento alla nascita, nel Reparto di Ostetricia e in quello di Terapia Intensiva Neonatale, nel progetto di implementazione aziendale focalizzato alla diffusione di NpL e NpM. [continua a leggere]                               (Fernanda Melideo)

» Lancio del 5° rapporto di aggiornamento del Gruppo CRC (Gruppo di lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza)
Si è tenuto a Roma martedì 5 giugno 2012 la presentazione del 5° rapporto sul monitoraggio della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. A questo rapporto come ai precedenti, l’ACP ha collaborato insieme a più di 80 associazioni. Sono state affrontate le principali problematiche dell’infanzia in Italia, sottolineando la gravità della povertà minorile con il collegato problema del lavoro minorile e della dispersione educativa e la problematica dei minori stranieri non accompagnati.
La partecipazione del ministro Elsa Fornero e del sottosegretario Marco Rossi Doria ha contribuito a dare prospettive istituzionali al lavoro di monitoraggio del Gruppo di lavoro CRC, nel senso sia di consultazioni successive che di contributi alla definizione delle priorità nazionali e regionali anche in questo periodo di grave crisi economica.                                                  (Peppe Cirillo)

»
Riunione direttivo ACP Lazio
Il direttivo dell’ACP Lazio ci fa pervenire il verbale dell’ultima riunione che volentieri diffondiamo, ricordando a tutti i gruppi regionali che se vogliono, possono inviare i loro contributi che saremo lieti di diffondere.

» AdV ospita Un Pediatra Per Amico
DIECI ANNI SENZA PIU’ POLIO

» Da “Prima della gravidanza”: 31 maggio 2012 Giornata Mondiale Antifumo
Fumo e gravidanza ecco i dati che dovrebbero convincere tutte le donne fumatrici a smettere di fumare se desiderano avere un figlio.

» XXIV Congresso Nazionale ACP
Torino, 11-13 ottobre 2012. “Dopo undici anni il congresso nazionale ACP torna a Torino”. Qui tutte le informazioni aggiornate.

» Appunti di Viaggio segnala
DONATELLA NATOLI: Acqua, cura delle persone e biblioteche così si ritorna alle lezioni di Dolci
La donna che aprì il primo servizio socio-sanitario in Sicilia ora anima uno spazio per i bambini e i libri (da La Repubblica, 20 giugno 2012)