ACP > Editoria > Quaderni ACP > Il caso che insegna > Una vacanza a Ischia, una febbre persistente e una strana risposta alla terapia
Quaderni acp - 2012; 19(4): 166-167
quaderni acp
Quaderni acp 2012_19(4)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Una vacanza a Ischia, una febbre persistente e una strana risposta alla terapia

UOC Pediatria, AORN Santobono-Pausilipon, Napoli

A vacation in Ischia, a persistent fever and a strange response to therapy

Visceral leishmaniasis in an eight month old child with persistent fever and sple no -megaly after a two week vacation in Ischia island. Symptoms and blood tests suggested a hemophagocytic lymphohistiocytosis secondary to leishmaniasis. Diagno stic and therapeutic difficulties due to the association of both diseases are discussed.

È descritto il caso di una leishmaniosi viscerale in un bambino di 8 mesi con febbre persistente e splenomegalia dopo due settimane dal rientro da una vacanza nell’isola di Ischia, e con sintomi e controlli ematochimici suggestivi di una linfoistiocitosi emofagocitica secondaria alla leishmaniosi. Vengono discusse le difficoltà della diagnosi
delle due forme associate e la possibilità che la leishmaniosi non venga riconosciuta e venga trattata esclusivamente come linfoistiocitosi emofagocitica.

Il caso che insegna
Quaderni ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?