ACP > Gruppi di Lavoro > Ricerca > Correlazione tra Patologie delle vie respiratorie in un campione di popolazione pediatrica e livello giornaliero di PM10, rilevato nella città di Mestre
24 Apr 2013
stampa

Correlazione tra Patologie delle vie respiratorie in un campione di popolazione pediatrica e livello giornaliero di PM10, rilevato nella città di Mestre

Referente: Paolo Regini – ACP L. Corner Venezia

e-mail: paolo.regini@tin.it

Razionale

Nell’ultima decade l’associazione tra disturbi respiratori dell’infanzia, in particolare sull’asma bronchiale, e inquinanti “outdoor” è stata oggetto di vari importanti studi sia internazionali(ISAAC, ) che nazionali, di cui il progetto SIDRIA (associato al ISAAC) è sicuramente il più importante in termini numerici e di contenuti. Per quanto riguarda il ruolo dell’inquinamento atmosferico come fattore di rischio nello sviluppo delle affezioni respiratorie del bambino, i risultati ottenuti dal primo studio SIDRIA, supportano l’ipotesi che l’inquinamento da traffico, in particolare da veicoli pesanti, possa rappresentare un fattore di rischio per la salute respiratoria dei bambini, in particolare nelle aree ad elevato livello di urbanizzazione. Dato che non esistono dati simili relativi alla regione Veneto, che non ha preso parte a questo progetto, questa ricerca si propone di valutare la correlazione esistente tra i codici ICD9 di patologia respiratoria giornalieri rilevati da una rete di pediatri della città di Mestre e il rilevamento giornaliero dello stato dell’aria da parte delle centraline poste in vari punti della città di Mestre.

 

BIBLIOGRAFIA

  1. Metanalisi italiana degli studi sugli effetti a breve termine dell’inquinamento atmosferico. Biggeri A, Bellini P, Terracini B (Eds). Epid Prev (2000, 25 suppl.:1-72
  2. Road traffic and adverse respiratory effects in children. Ciccone G., Forastiere F., Agabiti N., Biggeri A., Bisanti L., Chellini E., Corbo G, Dell’Orco V, Dal Masso P, Volante FT, Galassi C, Piffer S, Renzoni E, Rusconi F, Sestini P, Viegi G, and the SIDRIA collaborative group. Occup Environ Med 1998, 55 (11): 771-8
  3. Studi Italiani sui Disturbi Respiratori nell’Infanzia e l’Ambiente. SIDRIA – Regione Emilia Romagna, Ravenna, 2000, dossier n.45, Vol.1 e Vol.2

 

Stato del progetto:

  • ancora ipotetico
  • in fase di ricerca bibliografica
  • in fase di stesura: x

 

Ambito presuntivo dell’indagine.

  • Locale : x
  • Regionale
  • In più regioni
  • Nazionale

 

Si ritiene utile la collaborazione di altri gruppi locali?

  • Si, per la ricerca bibliografica
  • Si, per la stesura
  • Si per aumentare il numero di ricercatori.