ACP > Editoria > Quaderni ACP > Farmacipì > Decongestionanti nasali nei bambini i rischi superano i benefici
Quaderni acp - 2007; 14(4): 154-159
quaderni acp
Quaderni acp 2007_14(4)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Decongestionanti nasali nei bambini i rischi superano i benefici

Gruppo di lavoro sui farmaci pediatrici presso l’AIFA

La stesura di questo articolo, cui si è scelto di dare larga diffusione, è frutto della collaborazione tra l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) e un gruppo multidisciplinare di esperti in pediatria. Successivamente alla stesura del documento l’AIFA ha scelto di controindicare i decongestionanti nasali a uso topico al di sotto dei 12 anni di età.
Il Gruppo sui farmaci pediatrici è stato costituito, in Italia, in seno all’AIFA, con l’obiettivo di creare una continuità tra il mondo della pediatria e l’attività regolatoria a livello italiano e internazionale. Le aree di attività del gruppo si sviluppano trasversalmente nell’ambito della ricerca indipendente, della farmacovigilanza, dell’informazione/formazione agli operatori sanitari.
La recente entrata in vigore del Regolamento europeo dei medicinali a uso pediatrico comporterà grandi cambiamenti nell’ambito dei farmaci pediatrici e della pediatria in generale. L’AIFA, anche attraverso l’istituzione di questo Gruppo, si sta muovendo per garantire, nel campo della pediatria, la massima partecipazione e competenza a livello nazionale ed europeo.

Farmacipì
Quaderni ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?