ACP > Editoria > Quaderni ACP > Umanizzazione delle cure in età pediatrica e assistenza psicologica integrata in Medicina Nucleare
Quaderni acp - 2013; 20(4): 166-169
quaderni acp
Quaderni acp 2013_20(4)


Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Umanizzazione delle cure in età pediatrica e assistenza psicologica integrata in Medicina Nucleare

Luisa Nadalini*, Mira Luisa Festini*, Rina Mirandola**, Barbara Romani*, Paolo Braggio***, Michele Zuffante***, Milena Brugnara°, Maria Grazia Giri°°, Simone Cesaro°°°, Marco Ferdeghini*** *SSF Psicologia Oncologica di UOC Radioterapia dO; **Servizio di Biostatistica; ***UOC Medicina Nucleare dO; °UOC Pediatria dU; °°UOC Fisica Sanitaria; °°°UOC Oncoematologia Pediatrica Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata, Verona

Humanization of care in pediatrics and built-in psychological support in nuclear medicine
Objectives Aim of the present research is to detect anxiety and fear of examination in children and their parents during diagnostic procedures in nuclear medicine considering also other variables as knowledge of both procedures and diagnosis.
Methods In 2010 an observational study with 132 children and 132 parents started through a semi structured survey and a non verbal observation of behavior.
Results Study evidenced the association between anxiety and fear of examination in both groups. Furthermore at a higher level of knowledge in parents corresponds a
higher level of knowledge in children. Children’s anxiety level results higher in respect to their parents.
Conclusions In consideration of such results a specific training of all operators has taken place in order to improve the practice of acceptance and support and achieve a
complete humanization of care integrated with a psychological support.
Quaderni acp 2013; 20(4): 166-169

Obiettivi Rilevazione dell’ansia e della paura dell’esame nei bambini e nei loro familiari durante la diagnostica in Medicina Nucleare in relazione ad altre variabili, quali
la conoscenza della procedura dell’esame e la conoscenza della diagnosi.
Metodi Osservazione su un primo gruppo di bambini, cui è seguito nel 2010 uno studio osservazionale, condotto su 132 bambini e 132 loro familiari attraverso un’intervista semi-strutturata e l’osservazione del comportamento non verbale.
Risultati Lo studio ha evidenziato l’associazione tra ansia e paura dell’esame in  entrambi i gruppi e ha rilevato che a un elevato livello di conoscenza della diagnosi
nei familiari corrisponde un elevato livello di conoscenza nei bambini. Il livello di paura nei bambini risulta maggiore rispetto ai familiari.
Conclusioni Percorsi di umanizzazione delle cure possono modificare la prassi di accoglimento dei bambini e dei loro familiari, approfondendo aspetti relazionali, tecnico-diagnostici e terapeutici.

Quaderni ACP
Research Letter

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?