ACP > InformACP > Il Blog ACP > Nel Savonese registrati 20 casi di morbillo
27 Nov 2013
stampa

Nel Savonese registrati 20 casi di morbillo

L’Asl raccomanda di vaccinarsi

21 nov [RSVN.it] Savona. Una ventina di casi di morbillo, soprattutto tra giovani, sono stati registrati in provincia di Savona. Dall’Asl fanno sapere che pur non essendo di una epidemia “si tratta di una situazione da tenere sotto controllo. Numeri che cominciano a preoccupare e che non vanno sottovalutati”. Tendenzialmente i casi registrati nel Savonese riguardano persone che non sono mai state vaccinate. Per questo motivo la struttura complessa di Igiene e Sanità pubblica della Asl 2 Savonese ha subito messo in guardia i savonesi sottolineando come sia importante vaccinarsi. Il morbillo si diffonde per contagio attraverso le vie aeree. Il vaccino trivalente esiste dal 1970 e solo negli ultimi anni risulta vaccinato circa l’80 per cento dei savonesii, ma quella fascia che non è stata a suo tempo protetta ora è più suscettibile a contrarre una malattia che avrebbe dovuto archiviare da tempo .
La Redazione Radio Savona Sound News Rsvn.it

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?