ACP > Editoria > Quaderni ACP > Il punto su > I trattamenti comportamentali per l’insonnia nel bambino
Quaderni acp - 2013; 20(6): 268-273

I trattamenti comportamentali per l’insonnia nel bambino

Ospedale “Santa Maria dei Battuti” di San Vito al Tagliamento (PN); Gruppo di Studio sui disturbi del sonno, ACP Puglia e Basilicata

Behavioral interventions for insomnia in children
Behavioural treatments for childhood common sleep disorders, specifically those based on extinction techniques, although empirically validated, are still missing clear evidence; also, they show potential adverse effects still not analyzed by scientifical research. We give here an overview upon actual knowledge on this topic, with considerations on their applicability.

I trattamenti comportamentali per i disturbi del sonno nei bambini, in particolare quelli basati sulle tecniche di estinzione, sebbene empiricamente validati, mancano di evidenze inequivocabili; inoltre presentano dei potenziali effetti avversi non ancora approfonditi dalla ricerca scientifica. Diamo qui una panoramica delle attuali conoscenze in merito, con riflessioni sulla loro applicabilità.

Il punto su
Quaderni ACP
Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?