ACP > InformACP > Il Blog ACP > Anche i piccoli diventano bersaglio con le baby-app
12 Mar 2014
stampa

Anche i piccoli diventano bersaglio con le baby-app

Anche i piccoli diventano bersaglio con le baby-app
http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/programmi/puntata/ContentItem-22243ede-aea5-4bae-8714-7fa9b3906dfe.html

di Nicoletta Martinelli
Approndimenti:
http://attivissimo.blogspot.it/2014/02/antibufala-talking-angela-non-e-unapp.html
http://nakedsecurity.sophos.com/2013/02/25/talking-angela-iphone-app-scare/

stampa

C' é 1 commento:

  1. Laura Reali - 12 Mar 2014 12:40 PM

    Talking Angela non è una app di pedofili, ma con questa nomea è diventata in poche settimane l’app più scaricata al mondo sia su Apple che su Android. Credo che la spinta continua ad acquistare e a giocare per vincere premi (per ora, poi più da grandi denaro), è il vero pericolo di queste app, oltre alla eccessiva facilità con cui si può accedere alla versione di gioco da maggiorenni.