ACP > Quaderni acp > A colpo d’occhio

Quaderni acp

A colpo d'occhio

Rubrica a cura di Enrico Valletta* e Martina Fornaro*


Muovi la rotella del mouse sull'immagine per fare lo zoom.

Lattante con iperpronazione dell’avambraccio sinistro dalla nascita.
Quale potrebbe essere la diagnosi?

Prova ancora scegliendo un'altra risposta.


Giusto!

Sinostosi radioulnare congenita (SRC)
E’ la più comune anomalia funzionale congenita dell’articolazione del gomito. Nella grande parte dei casi si tratta di una malformazione isolata. Può coinvolgere un solo arto ma, se bilaterale, è generalmente familiare e interessa più frequentemente il sesso maschile. Può essere associata ad anomalie dei cromosomi X o Y o essere parte di quadri sindromici (s. di Apert, s. di Carpenter, artrogriposi, s. di Berant) o di altre cromosomopatie (cromosomi 8, 11, 18, 22, 23, 24) . La SRC comporta una limitazione funzionale del gomito con ridotta capacita di supinazione-pronazione dell’avambraccio e, talora, ridotta estensione dell’articolazione. Il trattamento può essere conservativo o chirurgico in relazione alla limitazione funzionale e all’evoluzione nel tempo. Nelle radiografie eseguite all’età di 3.5 anni (Figura) si evidenzia meglio il quadro di sinostosi e la limitazione dell’estensione del gomito sinistro.

Figura

sinostosi1


(
614
Risposte totali)

* U.O. Pediatria, Ospedale G.B. Morgagni - L. Pierantoni, AUSL della Romagna, Forlì.

© Le immagini dei quiz della rubrica "A colpo d'occhio" sono di proprietà dell'ACP e non possono essere estrapolate e/o riprodotte.