ACP > Newsletter Pediatrica
31 Mag 2013
stampa

Newsletter Pediatrica

Gentili lettori,
vi comunichiamo che
le nuove schede della Newsletter non verranno più inserite in questo archivio.
Da novembre 2015 costituiscono una rubrica fissa delle
Pagine elettroniche di Quaderni acp.
La redazione

Il bollettino “Newsletter Pediatrica” è un servizio di aggiornamento scientifico-bibliografico online dell’Associazione Culturale Pediatri (ACP) e di Quaderni acp.

La Newsletter Pediatrica nasce nel febbraio 2004 come strumento di aggiornamento per il pediatra di famiglia o ospedaliero generalista all’interno di una convenzione stipulata tra l’Associazione Culturale Pediatri (ACP) e il Centro per la Salute del Bambino (CSB).

Dal febbraio 2005 ha partecipato alla sua produzione anche il Servizio di Epidemiologia e Biostatistica dell’IRCCS Burlo Garofolo di Trieste. Attualmente, questo strumento di sorveglianza della letteratura pediatrica internazionale è sostenuto dall’Associazione Culturale Pediatri e dalla rivista Quaderni acp.

Obiettivo della Newsletter Pediatrica è quello di identificare, segnalare e commentare, secondo una metodologia strutturata e condivisa, articoli rilevanti pubblicati sulle maggiori riviste internazionali. La rilevanza è definita principalmente dalla possibilità di trasferimento dei risultati nel lavoro di tutti i giorni.   Sono attivi in Italia sei gruppi di lettura (Milano, Verona, Vicenza, Asolo-Bassano, Friuli Venezia Giulia, Reggio Emilia) costituti da pediatri di famiglia, ospedalieri e in formazione.

I gruppi “sorvegliano” in maniera sistematica le seguenti riviste:

  • Lancet
  • British Medical Journal (BMJ)
  • Journal of American Medical Association (JAMA)
  • New England Journal of Medicine
  • Archives of Diseases in Childhood (ADC)
  • Paediatrics
  • Journal of Pediatrics
  • JAMA Pediatrics
  • Cochrane Database of Systematic Reviews
  • BMC pediatrics
  • BMJUpdates

Attraverso questo lavoro di screening vengono identificati gli articoli potenzialmente rilevanti che sono quindi letti in maniera approfondita, valutati rispetto alla loro qualità metodologica, presentati e discussi nel corso di riunioni mensili.

Lo studio selezionato per essere recensito nella newsletter viene riassunto mettendo in evidenza le sue principali caratteristiche (obiettivo, popolazione, intervento, esiti, risultati e conclusioni degli autori) e viene accompagnato da commenti per:

  • collocarlo nel panorama più ampio della letteratura scientifica già disponibile sull’argomento, per conferire il giusto peso alle nuove informazioni prodotte e verificarne la coerenza con il patrimonio di conoscenze accumulato;
  • discuterne gli aspetti metodologici (qualità, esiti considerati, validità interna);
  • evidenziare il possibile impatto sulla pratica clinica (validità esterna).

Dal numero 27 (pubblicato nel 2009), per la descrizione dello studio e per i commenti viene utilizzato il modello di scheda strutturata sviluppato per la Newsletter perinatale dal Centro per la Valutazione dell’Efficacia dell’Assistenza Sanitaria (CeVEAS), Centro di Documentazione sulla Salute Perinatale e Riproduttiva (SaPeRiDoc), Azienda USL di Modena in collaborazione con L’IRCCS Burlo Garofolo di Trieste.

La newsletter pediatrica viene resa disponibile gratuitamente a tutti in questo sito web con periodicità trimestrale