Ultime dal Blog ACP

  • I consumi culturali allungano la vita
    Sembra proprio che l’Arte sia un bisogno dell’uomo e non solo un piacere. Lo dimostrerebbero i dati riportati alla conferenza “Cultura Salute Benessere” organizzata dall’Associazione per l’Economia della Cultura e svoltasi a Roma martedì 13 febbraio 2018: “le malattie aumentano nelle popolazioni con minore tendenza o esposizione alla cultura. di Giuditta Giardini 20 FEB [IlSole24ore] […] Leggi tutto..

  • È nato il primo supermercato del mondo senza plastica
    Carne, riso, salse, latticini, frutta e verdura sono confezionati in imballaggi biodegradabili, in vetro, metallo o carta. Sembra un’ottima notizia e speriamo che anche l’Italia segua il buon esempio.   Ha aperto oggi ad Amsterdam: 680 prodotti confezionati in imballaggi biodegradabili 28 FEB [La Stampa] Ha aperto ad Amsterdam, all’interno del supermercato biologico Ekoplaza, il […] Leggi tutto..

  • Are you ready for General Data Protection Regulation?
    Si tratta di un editoriale del BMJ del 2 marzo 2018. Penso che in particolare i giovani medici, dovrebbero ricevere una formazione specifica a questo riguardo, tenuto conto dell’enorme utilizzo dei social che viene fatto all’interno della classe medica. “Doctors urgently need guidance, training, and fully compliant channels for sharing sensitive data Often described as the […] Leggi tutto..

Leggi altro »

A colpo d'occhio

Immagine

Rubrica a cura di Enrico Valletta* e Martina Fornaro*


Muovi la rotella del mouse sull'immagine per fare lo zoom.

Rx a 7, 11 e 28 mesi. Di cosa si tratta?

Prova ancora scegliendo un'altra risposta.


Giusto!

Osteogenesi imperfetta
Fratture delle ossa lunghe verificatesi in corso di attività quotidiane o di gioco non traumatiche in bambino con iperlassità ligamentosa e sclere azzurrognole. Le indagini genetiche hanno evidenziato una mutazione del gene COL1A1 compatibile con un’osteogenesi imperfetta tipo I. L’osteogenesi imperfetta è un disturbo generalizzato del tessuto connettivo e la causa genetica più comune di osteoporosi nell’infanzia. Se ne conoscono almeno 18 varianti (tipo I-XVIII) a trasmissione autosomica dominante o recessiva con espressività clinica molto variabile, dalle forme più lievi a quelle incompatibili con la vita. Il trattamento prolungato con bifosfonati che riducono il riassorbimento osseo e un’attenta gestione riabilitativa nell’infanzia costituiscono i principali provvedimenti terapeutici.


Bibliografia

  • Biggin A, Munns CF. Osteogenesis imperfecta: diagnosis and treatment. Curr Osteoporos Rep 2014;12:279–88.
  • Kang H, Aryal ACS, Marini JC. Osteogenesis imperfecta: new genes reveal novel mechanisms in bone dysplasia. Transl Res 2017;181:27-48.
  • Marr C, Seasman A, Bishop N. Managing the patient with osteogenesis imperfecta: a multidisciplinary approach. J Multidiscip Healthc 2017;10:145-55.

(
108
Risposte totali)

* U.O. Pediatria, Ospedale G.B. Morgagni - L. Pierantoni, AUSL della Romagna, Forlì.

© Le immagini dei quiz della rubrica "A colpo d'occhio" sono di proprietà dell'ACP e non possono essere estrapolate e/o riprodotte.