Ultime dal Blog ACP

  • Vaccini, i cinque criteri per decidere se estenderli a tutti i bambini
    di Elena Meli 21 mag. [Il Corriere della sera] Vaccino per l’influenza sì o no, per i bambini da sei mesi a 14 anni? La risposta non è facile, perché da un lato la circolare ministeriale che regola le raccomandazioni in materia indica l’opportunità solo nei piccoli a rischio, dall’altro il Calendario vaccinale per la vita […] Leggi tutto..

  • Obbligo vaccinale: la riflessione sui quaderni ACP
    Roma, 23 mag. (AdnKronos Salute) – Obbligo vaccinale, argomento controverso nel nostro Paese, su cui servono indicazioni precise e scientificamente validate. Per questo, alla vigilia della presentazione del nuovo Governo e dell’arrivo del prossimo ministro della Salute, l’Associazione Culturale Pediatri (ACP) pubblica un articolo in cui si chiede di seguire criteri precisi per decidere l’obbligatorietà […] Leggi tutto..

  • Sulle vaccinazioni non si torni indietro!
    Paolo Siani, Elena Carnevali, Pd Finalmente l’Italia ha superato quell’ inutile e dannoso federalismo vaccinale per cui ogni Regione aveva la sua politica in tema di vaccini e decideva quali offrire gratuitamente e quali no. Una situazione per cui era possibile che un bambino di Napoli fosse vaccinato per il meningococco e uno di Bergamo, […] Leggi tutto..

Leggi altro »

A colpo d'occhio

Immagine

Muovi la rotella del mouse sull'immagine per fare lo zoom.

Ragazzo di 13 anni con m. di Crohn e dolore all’anca sinistra. Di cosa si tratta?

Prova ancora scegliendo un'altra risposta.


Giusto!

Osteoma osteoide
La radiografia mostra un’alterazione osteostrutturale di tipo misto del diametro complessivo di 2.5 cm prevalentemente addensativo e con areola osteorarefattiva di 9 mm nel contesto. Il quadro clinico e radiologico è suggestivo di un osteoma osteoide e ulteriormente confermato dalle immagini TAC (Figure 1 e 2). Il dolore persisteva da alcuni mesi, era prevalentemente notturno e rispondeva bene al trattamento con acido acetilsalicilico. Il trattamento con termoablazione ha portato alla risoluzione. L’associazione con la m. di Crohn è probabilmente casuale e non esistono, a nostra conoscenza, segnalazioni analoghe in letteratura.

Figura 1

 

 

 

 

 

 

 

Figura 2


(
171
Risposte totali)


© Le immagini dei quiz della rubrica "A colpo d'occhio" sono di proprietà dell'ACP e non possono essere estrapolate e/o riprodotte.