Ultime dal Blog ACP

Leggi altro »

A colpo d'occhio

Immagine

Muovi la rotella del mouse sull'immagine per fare lo zoom.

Rimozione di una zecca dietro l’orecchio due settimane prima. Di cosa si tratta?

Prova ancora scegliendo un'altra risposta.


Giusto!

Eritema migrante
La rimozione della zecca è avvenuta circa 2-3 giorni dopo la puntura e l’eritema è comparso a distanza di due settimane, accompagnato da una modesta linfoadenite satellite. Si è deciso per il trattamento con amoxicillina per tre settimane e successiva esecuzione della sierologia per borrelia. L’eritema migrante è la manifestazione precoce di un malattia di Lyme e si manifesta dopo pochi giorni e fino ad un mese dopo la puntura della zecca. Possono esserci febbre, malessere generale, linfoadenopatia, artromialgie. La possibilità di trasmissione dell’infezione inizia ad essere consistente dopo almeno 72 ore dal morso della zecca. I farmaci raccomandati sono doxiciclina, amoxicillina e cefuroxime.

(Segnalazione di Costantino Panza, S. Ilario d’Enza (RE))

  • Med Mal Infect. 2019 May 13. doi: 10.1016/j.medmal.2019.04.381.
  • Med Mal Infect 2019 May 31. doi: 10.1016/j.medmal.2019.05.001

(
221
Risposte totali)


© Le immagini dei quiz della rubrica "A colpo d'occhio" sono di proprietà dell'ACP e non possono essere estrapolate e/o riprodotte.