ACP > Editoria > Quaderni ACP > Il punto su > Signifi catività statistica. È meglio spostare l’asticella verso l’alto?
Quaderni acp - 2015; 22(1): 34-35

Signifi catività statistica. È meglio spostare l’asticella verso l’alto?

Enrico Valletta 1, Giorgia Vallicelli 2 - 1. Dipartimento Materno-Infantile; 2. Dipartimento di Sanità Pubblica, AUSL della Romagna, Forlì

Within a randomised trial, the value of p indicates the probability with which the observed difference may simply be attributed to chance.
A p ≥ 0.05 does not mean that an increase of the sample size will invariably improve the p value or obtain the 5% level of signifi cance. p-values from 0.05 to 0.01 represent a modest degree of evidence that could be contradicted by subsequent trials. Setting to 0.005 the significance threshold could provide greater evidence of the observed differences and greater strength to the related conclusions.

In uno studio randomizzato, il valore della p indica la probabilità con la quale la differenza osservata può essere semplicemente attribuita al caso. Una p ≥ 0,05 non consente di affermare che un semplice incremento della casistica sarà sufficiente per ottenere un miglioramento (o per superare la soglia) della significatività. Valori di p tra 0,05 e 0,01 costituiscono un grado di evidenza modesto che potrebbe essere contraddetto da studi successivi. Individuare la soglia di significatività per p<0,005 garantirebbe una maggiore evidenza delle differenze osservate e una maggiore forza delle conseguenti conclusioni.

Il punto su
Quaderni ACP
Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?