ACP > InformACP > Il Blog ACP > Determinanti di salute nel bambino fino a due anni di vita: al via un progetto coordinato dall’ISS
25 Mar 2015
stampa

Determinanti di salute nel bambino fino a due anni di vita: al via un progetto coordinato dall’ISS

04.02.15 [ISS.it] Sperimentare un nuovo sistema di sorveglianza sulla salute del bambino è l’obiettivo di un progetto promosso e finanziato dal Ministero della Salute/CCM e coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità. Durante lo studio saranno raccolti determinanti di salute da prima del concepimento fino ai due anni di vita del bambino. Tali determinanti fanno riferimento al programma “GenitoriPiù”. Durante la sperimentazione si valuterà la fattibilità e la sostenibilità di un sistema di rilevamento in occasione delle sedute vaccinali e si raccoglieranno dati su assunzione di acido folico, abitudine al fumo, consumo di bevande alcoliche, allattamento materno, posizione in culla, lettura al bambino e vaccinazioni. Al progetto, di durata biennale, partecipano le Regioni Veneto, Campania, Puglia, Calabria, Marche, l’ASL Milano e l’Università Ca’ Foscari Venezia. Lo studio si avvale di un Comitato Tecnico al quale partecipano, oltre al Ministero della Salute, l’ISS e tutti gli Enti aderenti al progetto, la Società Italiana di Pediatria (SIP), la Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP), l’Associazione Culturale Pediatri (ACP), l’Associazione Nazionale Assistenti Sanitari (AsNAS), la Società Italiana di Igiene (SItI) e l’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” IRCCS. Per ciascuna Regione/Asl partecipante sono coinvolti da 1 a 4 Distretti Sanitari e le rilevazioni saranno realizzate dal personale sanitario presente negli ambulatori vaccinali e appositamente formato. Per maggiori approfondimenti consultare: genitoripiù.

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?