ACP > InformACP > Il Blog ACP > EMERGENCY: LAVORA CON NOI
11 Feb 2016
stampa

EMERGENCY: LAVORA CON NOI

EMERGENCY2016EMERGENCY è attualmente presente con il proprio personale internazionale in Afghanistan, Iraq (Kurdistan iracheno), Libia, Repubblica Centrafricana, Sierra Leone e Sudan. 

Tutte le strutture sono dotate di: laboratorio analisi e banca del sangue, farmacia, radiologia ed in alcuni casi servizio di fisioterapia.
In tutti i reparti e gli ambulatori sono disponibili fonti di ossigeno, saturimetri, apparecchi per aerosol terapia e distanziatori, pompe siringa e da infusione e aspiratori meccanici.
Per i suoi progetti pediatrici EMERGENCY ricerca pediatri ospedalieri, pediatri di famiglia, neonatologi e infermieri di area pediatrica.
Lo specialista pediatra internazionale affianca, coordina e supervisiona il personale medico locale, partecipa quotidianamente al giro visite e collabora di norma con un infermiere pediatrico internazionale. Fra le principali mansioni del pediatra internazionale rientrano la formazione pratica e teorica del personale nazionale e il tutoraggio di medici specializzandi in formazione, laddove presenti.
In ogni ospedale di EMERGENCY esiste una figura di coordinamento — il Medical Coordinator — che è responsabile del progetto e il rappresentante dell’organizzazione nel paese. Il Medical Coordinator assicura la corretta implementazione dei protocolli e delle linee guida di EMERGENCY e gestisce i rapporti con gli uffici centrali di Milano.

EMERGENCY propone diversi tipi di contratti di collaborazione che prevedono:

> retribuzione mensile sulla base di griglie salariali standardizzate per ruolo;
> incentivi per missioni successive o di lunga durata;
> copertura delle spese di viaggio A/R, vitto e alloggio;
> copertura assicurativa (sanitaria e infortuni);
> un periodo di ferie retribuite da svolgersi al termine della missione.

Alcuni programmi di EMERGENCY sono riconosciuti conformi dalla DGCS/Ministero degli Affari Esteri in base alla L. 49/87 con la conseguente possibilità di registrare contratti di collaborazione ministeriali e di richiedere la prevista collocazione in aspettativa e i relativi benefici sul piano previdenziale e assistenziale.

Per poter presentare la propria candidatura:
consultare il sito www.emergency.it, entrare nella sessione “lavora con noi” e compilare il form di candidatura.

[SCARICA LA BROCHURE]

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?