ACP > InformACP > Il Blog ACP > “Ritardi e rifiuti dei vaccini e ricusazione dei pazienti da parte dei Pediatri”
26 Set 2016
stampa

“Ritardi e rifiuti dei vaccini e ricusazione dei pazienti da parte dei Pediatri”

Una indagine pubblicata a Settembre 2016 su Pediatrics riporta che l’87% dei pediatri americani intervistati (contro il 74.5% di una analoga intervista del 2006) ha genitori che rifiutano le vaccinazioni, perché non le ritengono necessarie o perché fanno soffrire il bambino. I pediatri che ricusano i genitori non vaccinatori sono passati dal 6.1% del 2006 al 11.7 del 2016.
C’è da riflettere sulla progressiva perdita di fiducia dei pediatri sulla efficacia della loro funzione educativa. Sarebbe interessante capire come stanno andando le cose in Italia. 

 

L’articolo:

Vaccine Delays, Refusals, and Patient Dismissals: A Survey of Pediatricians
Catherine Hough-Telford, David W. Kimberlin, Inmaculada Aban, William P. Hitchcock,Jon Almquist, Richard Kratz, Karen G. O’Connor
Pediatrics Sep 2016, 138 (3) e20162127; DOI: 10.1542/peds.2016-2127

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?