ACP > InformACP > Il Blog ACP > Attività fisica: parametri e livelli consigliati
03 Lug 2018
stampa

Attività fisica: parametri e livelli consigliati

I dati forniti dall’OMS sui livelli efficaci di attività fisica sono molto ben definiti, l’efficacia della attività fisica nella prevenzione di diverse patologie non trasmissibili è provata, ma sia gli adulti, che i bambini Italiani non rispettano questi livelli. Come Pediatri non dovremmo fare qualcosa di più?

7/6/2018 – Attività fisica: parametri e livelli consigliati

7 giugno 2018 – Per attività fisica si intende qualunque sforzo esercitato dal sistema muscolo-scheletrico che si traduca in un consumo di energia superiore a quello in condizioni di riposo. L’Oms fornisce raccomandazioni sui livelli efficaci per la salute in base a 3 fasce di età (5-17 anni, 18-64 anni, ultra64enni) e secondo parametri ben definiti. Dal punto di vista delle ricadute sullo stato di salute, negli ultimi 10 anni è stato confermato che l’attività fisica è efficace nella prevenzione primaria e secondaria di diverse patologie non trasmissibili, come il diabete mellito di tipo 2, le malattie cardiovascolari, l’ictus e di alcuni tipi di tumore. Leggi il commento di Chiara Cadeddu (Segreteria scientifica di presidenza, Iss) e Angela Spinelli (Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute, Iss). [ ulteriori info su attività fisica e salute ]

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?