ACP > Editoria > Quaderni ACP > Il punto su > Valutazione del profilo di dolore nel bambino con disabilità neurocognitiva severa: la scala Paediatric Pain Profile in lingua italiana
Quaderni acp - 2018; 25(4): 174-177

Valutazione del profilo di dolore nel bambino con disabilità neurocognitiva severa: la scala Paediatric Pain Profile in lingua italiana

Valentina Francia*, Silvia Soffritti**, Manuela Mancini*, Sara Maiani**, Maria Cristina Mondardini* - * AOU di Bologna Policlinico, S. Orsola-Malpighi; ** AUSL di Bologna, Ospedale Maggiore

La valutazione del dolore nei bambini con disabilità neurocognitiva è problematica e complessa, ad alto rischio di sottostima e di ritardi. Nel tempo sono stati proposti e validati strumenti dedicati.

Obiettivi: il progetto nasce dall’esigenza di disporre della versione validata in lingua italiana di uno strumento clinicamente utile, applicabile in più setting, in grado di valutare la stato di dolore persistente nella sua globalità e le sue variazioni nel tempo.

Metodi: è stata eseguita un’analisi di confronto tra le scale validate per individuare quella che meglio rispondesse all’obiettivo ed è stato esaminato il percorso di traduzione e adattamento per assicurare l’equivalenza tra le due versioni.

Risultati: la scala prescelta è la Paediatric Pain Profile di cui è stata eseguita la traduzione secondo le indicazioni dell’Intenational Testing Commission.

Conclusioni: la scala Paediatric Pain Profile traccia un profilo completo e approfondito del dolore nel bambino con disabilità neurocognitiva, costituendo un documento prezioso per i curanti. Disporre della versione validata in lingua italiana costituisce un valido aiuto per rispondere prontamente e adeguatamente ai bisogni di cura del bambino con disabilità.

Pain assessment in children with intellectual disabilities (ID) is difficult and complex, with a high risk of underreporting and delays. Specific assessment tools and scales have been developed and validated over time.

Aims: the project arises from the need to have an Italian version of a validated assessment scale for children whit ID who have persistent or recurrent pain, clinically helpful in different settings.

Methods: a comparative analysis has been performed between the validated tools to identify the one that best achieved the specific purpose. The translation and adaptation path was examined to ensure equivalence between the two versions.

Results: the Paediatric Pain Profile scale has been selected and translated following the Invention Testing Commission indications.

Conclusions: the Paediatric Pain Profile scale draws a comprehensive pain profile and it is a valuable record of information about child’s pain history. Having an Italian version is helpful to the healthcare providers in order to promptly and adequately respond to the needs of the child with disabilities.

Il punto su
Quaderni ACP
Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?