ACP > Editoria > Pagine Elettroniche dei Quaderni ACP > Ambiente & Salute > Tossicità del mercurio: dalla lezione di Minamata agli studi di suscettibilità genetica individuale (1° parte)
Pagine Elettroniche dei Qacp - 2018; 25(5): as.1

Tossicità del mercurio: dalla lezione di Minamata agli studi di suscettibilità genetica individuale (1° parte)

Gruppo ACP Pediatri per Un Mondo Possibile

L’esposizione umana al mercurio (Hg) è ancora un importante problema di salute pubblica ed i bambini presentano una maggiore suscettibilità ai suoi effetti avversi sul sistema nervoso rispetto agli adulti. A dosi elevate tutte le forme di Hg hanno effetti avversi sulla salute umana, mentre l’evidenza che l’esposizione a basse dosi possa determinare conseguenze significative per la salute dell’uomo è ancora oggetto di discussione. Sappiamo che non tutti gli individui rispondono allo stesso modo nelle stesse condizioni di esposizione al Hg e spesso vi sono differenze individuali significative nell’assorbimento, nell’accumulo, nella distribuzione e nella eliminazione. Esiste quindi una variabilità nella risposta individuale alla tossicità del Hg che è stata dimostrata soprattutto in gruppi di popolazione significativamente esposti. Attualmente una gran parte di studi sembra suggerire un coinvolgimento del corredo genetico individuale, che rende alcuni individui più o meno vulnerabili rispetto ad altri. Gli studi attuali si stanno concentrando sulle variabili individuali genetiche, che possono giocare un ruolo protettivo o no sulla tossicità da Hg.

Human exposure to mercury (Hg) is still an important public health problem and children are more susceptible to its adverse effects on the nervous system in respecto to adults. At high doses all forms of Hg have adverse effects on human health, while evidence that low-dose exposure may have significant consequences for human health is still under discussion. We know that not all individuals respond in the same way under the same conditions to Hg exposure and often there are significant individual differences in absorption, accumulation, distribution and elimination. There is therefore a variability in the individual response to Hg toxicity that has been shown above all in significantly exposed population groups. Currently, a large part of studies seems to suggest an involvement of the individual genetic make-up, which makes some individuals more or less vulnerable than others. Current studies are focusing on individual genetic variables, which could play a protective role or not on Hg toxicity.

Ambiente & Salute
Pagine Elettroniche dei Quaderni ACP
Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?