ACP > Editoria > Pagine Elettroniche dei Quaderni ACP > Newsletter pediatrica > M-CHAT negativa a 18 mesi e successiva diagnosi di autismo: quali sintomi sono sfuggiti? Uno studio di coorte
Pagine Elettroniche dei Qacp - 2019; 26(1): n.3

M-CHAT negativa a 18 mesi e successiva diagnosi di autismo: quali sintomi sono sfuggiti? Uno studio di coorte

Diversi strumenti sono utilizzati nelle cure primarie per identificare precocemente bambini a rischio di autismo. Tra questi il più conosciuto è il Checklist for Autism in Toddlers (CHAT), rielaborato nel 2001 (Modified Checklist for Au-tism in Toddlers – M-CHAT) e recentemente revisionato in una versione con un numero minore di item (M-CHAT Revisited + follow-up – M-CHAT-R/F). Lo studio oggetto di questa scheda analizza i dati di una coorte di bambini con M-CHAT negativa a 18 mesi ma che successivamente hanno avuto diagnosi di malattia dello spettro autistico. I test eseguiti dai bambini (Ages and Stages Questionnaire, Emotional Activity Sociability Temperament Survey) eseguiti contemporaneamente al M-CHAT evidenziano una riduzione dello sviluppo non rilevata dalla M-CHAT. Gli autori sottolineano la necessità di uno strumento di rilevamento del rischio di autismo più sensibile; tuttavia all’epoca in cui si è svolto il Norwegian Mother and Child Cohort Study non era ancora disponibile la M-CHAT R/F disegnata appunto per ridurre i falsi negativi.

Negative M-CHAT at 18 months and subsequent autism diagnosis: what symptoms have you missed? A cohort studyt
Several tools are used in primary care to early identify children at risk of autism. Among these, the best known is the Checklist for Autism in Toddlers (CHAT), revised both in 2001 (Modified Checklist for Autism in Toddlers – M-CHAT) and also recently in a version with a smaller number of items (M-CHAT Revisited + follow-up – M-CHAT-R / F). The study analyzes the data of a cohort of children with negative M-CHAT at 18 months who have subsequently been diagnosed with autism spectrum disease. The tests performed (Ages and Stages Questionnaire, Emotional Activity Sociabil-ity Temperament Survey) simultaneously with the M-CHAT show a slow down in development not detected by the M-CHAT. The authors stress the need for a more sensitive autism risk detection tool; however, at the time when the Norwegian Mother and Child Cohort Study took place the M-CHAT R / F designed to reduce false negatives was not yet available.

Newsletter pediatrica
Pagine Elettroniche dei Quaderni ACP
Bimestrale di informazione politico culturale e ausili didattici dell'Associazione Culturale Pediatri

Open access
La rivista aderisce agli obiettivi di diffusione gratuita online della letteratura medica

Indicizzata in SciVerse Scopus e in Google Scholar

Quaderni acp
ISSN: 2039-1382

Pubblicazione iscritta nel registro Nazionale della Stampa n° 8949 ® ACP

Se non hai trovato quello che volevi effettua una ricerca.


Tutto il sito    Quaderni ACP Newsletter Pediatrica PUMP
  

stampa

Nessun commento, vuoi essere il primo?