ACP > Quaderni acp > A colpo d’occhio

Quaderni acp

A colpo d'occhio


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.acp.it/home/wp-content/themes/acp/functions.php on line 996

Muovi la rotella del mouse sull'immagine per fare lo zoom.

RMN dell’encefalo in bambino di tre anni con asimmetria cranica…
Cosa potrebbe essere?

 

Prova ancora scegliendo un'altra risposta.

Non è la risposta corretta!



Giusto!

Cisti aracnoidea
Formazione cistica extraparenchimale, in sede fronto-temporale destra, di 10x5x10 cm a contenuto liquorale (Figura 1).
La RNM viene eseguita per una deformazione progressiva del cranio (Figura 2) pressoché inapparente nei primi mesi di vita. Il bambino è asintomatico, con un adeguato sviluppo neurologico e psicomotorio e ha una circonferenza cranica di 55 cm (>97° cent.). Le cisti aracnoidi sono malformazioni a contenuto liquorale e sono spesso un reperto casuale. Si rilevano nell’1-3% delle tomografie o risonanze magnetiche dell’encefalo eseguite per motivi diversi, con una certa prevalenza nei maschi. Possono essere del tutto asintomatiche o esprimersi con idrocefalo e aumentata pressione endocranica, cefalea, vertigini, convulsioni e ritardo dello sviluppo psicomotorio. Le cisti possono comparire ex-novo, aumentare o diminuire di volume, scomparire del tutto o rompersi nello spazio subaracnoideo. L’approccio chirurgico è senz’altro indicato nelle forme sintomatiche, mentre si suggerisce un atteggiamento conservativo nei casi che non presentano sintomi o alterazioni della dinamica liquorale.

Figura 1

cistiaracnoidea1

Figura 2

cistiaracnoidea2

 


(
1154
Risposte totali)


© Le immagini dei quiz della rubrica "A colpo d'occhio" sono di proprietà dell'ACP e non possono essere estrapolate e/o riprodotte.