ACP > InformACP > Dicono di Noi

Dicono di Noi


Porti il bimbo dal pediatra e ti prescrivono un libro. Negli Usa il programma ‘Reach out and read’

ROMA – Arriva dalla North Carolina il programma ‘Reach Out and Read’, che prevede la prescrizione di libri ai bambini da parte dei pediatri con l’obiettivo di promuovere la lettura a partire dalla prima infanzia. È quanto si legge sul portale dell’associazione culturale pediatri (www.acp.it). Quando i genitori portano i loro bambini dal dottore per una visita, […]

17-07-2013 - Continua a leggere »

Se si nega il pediatra agli immigrati irregolari sarà il caos

Chiudere le porte dell’assistenza specialistica pediatrica ai figli degli stranieri irregolari significa anche dare il via a sempre più accessi inappropriati al pronto soccorso e a una minore sorveglianza epidemiologica. A sostenerlo è l’Associazione Culturale Pediatri, che ribadisce il proprio impegno «per un diritto alla salute universale». Il consiglio regionale della Lombardia, ricorda un comunicato […]

16-07-2013 - 2 commenti - Continua a leggere »

Pediatri per i figli degli immigrati: no in Regione, caccia ai volontari

Palazzo Marino corre ai ripari dopo il voto contrario del centrodestra in Regione per l’assistenza ai figli degli irregolari: “Non possiamo lasciare da soli i bambini”. Il mondo del non profit: “C’è un impegno con lo Stato” di ZITA DAZZI Una lettera appello per lanciare il “reclutamento volontario di pediatri per bambini figli di clandestini. […]

11-07-2013 - Continua a leggere »

Nasce a Napoli il punto lettura “Nati per leggere”

LʼAssociazione Culturale Pediatri, lʼA.I.B. – associazione italiana biblioteche e il Centro per la salute del bambino,in collaborazione con lʼassessorato alla Cultura del Comune di Napoli inaugura il primo punto-lettura “Nati per Leggere” dedicato allʼinfanzia, per diffondere la lettura ad alta voce. La cerimonia è fissata per venerdì 5 ottobre alle 12 al terzo piano del […]

04-10-2012 - Continua a leggere »

Lettura precoce e musica aiutano lo sviluppo del bambino

Lettura precoce e musica aiutano lo sviluppo del bambino IlSole24Ore del 10/09/12     

10-09-2012 - Continua a leggere »

Le Associazioni dei genitori guadagnano spazio in corsia

Le Associazioni dei genitori guadagnano spazio in corsia IlSole24Ore del 10/09/12    

10-09-2012 - Continua a leggere »

Povertà infantile: crescere al Sud è un percorso a ostacoli

Un’immagine della campagna di sensibilizzazione di “Save the Children” La povertà non è mai solo economica. Povertà di relazioni, isolamento sociale, cattiva alimentazione e scarsa cura della salute, carenza di servizi e di offerte educative sono tutti fattori che entrano in gioco per definire i mille volti della povertà infantile. Cosa significa nascere e crescere […]

21-05-2012 - 1 commento - Continua a leggere »

Reggio premiata al Salone del Libro

Riconoscimento nazionale a Torino per il progetto “Nati per Leggere”. L’assessore provinciale Mirko Tutino: «Riconosciuta la nostra attenzione all’infanzia». REGGIO. E’ stato assegnato al Salone del libro di Torino, il premio nazionale “Nati per Leggere” al progetto presentato dalla Provincia di Reggio Emilia nella sezione “Reti di libri”. Nato nel 2004 e cresciuto fino ad […]

21-05-2012 - Continua a leggere »

Pediatria: Salute bimbi a rischio se mamma poco istruita o giovanissima

Roma, 11 mag. (Adnkronos Salute) – “L’indice più sensibile di disagio sociale è l’istruzione e l’età delle madri. Se la mamma è poco istruita, o molto giovane, aumentano le possibilità che il figlio abbia problemi di salute”. Lo spiega Paolo Siani, presidente dell’Associazione culturale pediatri (ACP), al 68esimo congresso nazionale della Società italiana di pediatria […]

16-05-2012 - Continua a leggere »

Sole24Ore Sanità – Punti nascita: non è solo questione di dimensioni (C. Corchia)

Scarica l’articolo del Sole24Ore Sanità del 20 dic. 2011

18-02-2012 - 1 commento - Continua a leggere »

Dal pediatra fino a 18 anni

Articolo tratto da Io e il mio bambino (febbraio 2012) I pediatri dell’Acp (Associazione Culturale Pediatri) rilanciano. Non solo dicono un fermo no all’ipotesi di affidare la cura dei bambini dai 7 anni in poi ai medici di famiglia, ma propongono invece di estendere l’assistenza pediatrica fino ai 18 anni, perché, affermano in un comunicato firmato dal presidente Acp,Paolo Siani, […]

08-02-2012 - Continua a leggere »

Se il baby food alimenta troppi appetiti

Scarica l’articolo del Sole24Ore Sanità del 20 dic. 2011

20-12-2011 - Continua a leggere »

ALIMENTAZIONE CORRETTA: CIBI INDUSTRIALI MIGLIORI DEI NATURALI?

Centri specializzati in alimentazione e problemi di peso: i pediatri ACP contestano la dieta sana del baby food industriale 12.12.2011. I medici pediatrici dell’Associazione Culturale Pediatri intendono dissociarsi dalle raccomandazioni sui vantaggi e sull’alimentazione corretta degli alimenti industriali specifici per l’infanzia per la nutrizione dei bambini, recentemente diffuse in un depliant per le famiglie dalla Federazione […]

12-12-2011 - Continua a leggere »

Pesticidi in frutta e verdura, sicuri per i bambini?

Per i bambini sono più sicuri i cibi freschi o quelli industriali? L’argomento è stato al centro di una discussione che, nei giorni scorsi, ha visto divisi proprio i pediatri. L’oggetto del contendere sono alcune raccomandazioni sostenute dalla Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) rispetto ai vantaggi degli alimenti industriali specifici per l’infanzia. Addirittura in un […]

12-12-2011 - Continua a leggere »

Shock Fimp: ‘Consumate solo prodotti industriali’

La federazione dei pediatri italiani ha diffuso un opuscolo che ha scatenato polemiche. Per fortuna, sono arrivate le smentite dei ministri della salute e dell’agricoltura. Ma i bambini devono consumare davvero frutta e verdura fresche? La risposta è affermativa, ma non così scontata, soprattutto in seguito alle polemiche nate in questi giorni sull’argomento, che hanno […]

12-12-2011 - Continua a leggere »

Frutta fresca ai bambini si o no? Tra i pediatri si scatena la polemica. E a farne le spese sono i piccoli

Repubblica.it – 10 dicembre 2011 La Federazione dei medici pediatri (Fimp) lancia l’allarme contro frutta fresca e cereali: meglio non darli ai bambini più piccoli perché contengono tracce elevate di pesticidi. E in un volantino consiglia di dare solo prodotti industriali pensati esplicitamente per l’infanzia (0-3 anni). Ma il Movimento Difesa del Cittadino denuncia come […]

12-12-2011 - Continua a leggere »

Consumo di frutta fresca per i neonati? E’ guerra tra i pediatri

10.12.2011 – Consumo di frutta e verdura fresca per i neonati? Si può fare o è pericoloso per la salute dei nuovi nati? Gli attori di questa storia sono due: la FIMP (Federazione italiana medici pediatri) e l’ACP (l’associazione culturale pediatri). Due organizzazioni che raccolgono i pediatri italiani, ma che – mai come oggi – si […]

12-12-2011 - Continua a leggere »

Pediatri Acp, baby food industriale piu’ sicuro? ‘No’ alla disinformazione

Un invito anche a rivalutare i prodotti a filiera corta ultimo aggiornamento: 10 dicembre, ore 17:54 L’associazione: “Non e’ scientificamente provata la maggiore qualita’ degli alimenti industriali specifici per l’infanzia e per la nutrizione dei bambini rispetto ai prodotti naturali“ Roma, 10 dic.- (Adnkronos/Adnkronos Salute)  La maggiore qualità e sicurezza del baby food industriale rispetto […]

12-12-2011 - Continua a leggere »