ACP > InformACP > Il Blog ACP

Il Blog ACP


La città dei bambini

L’associazione Culturale Pediatri (ACP) firma un Documento di collaborazione con il Progetto “La città dei bambini” Il 27 gennaio 2007 l’associazione nazionale ACP ha sottoscritto con il responsabile del progetto “La città dei bambini” un documento di collaborazione attraverso il quale si impegna a collaborare per lo sviluppo del progetto nelle città della rete. In […]

L’FDA aggiunge dei box warning sui farmaci antianemici mentre vengono segnalati incentivi economici ai medici

La commissione oncologica dell’FDA la scorsa settimana ha aggiunto dei nuovi warning negli RCP delle epoetine utilizzate per correggere l’anemia nei pazienti sottoposti a chemioterapia o a dialisi. Le epoetine sono associate ad un incremento del rischio di eventi cardiovascolari e probabilmente alla progressione del cancro, come dimostrato da recenti trial clinici (aumento della mortalità […]

Diseguaglianze sanitarie in Europa: sociali e geografiche

È stato pubblicato il rapporto “Taking Action on Health Equity”, come parte del progetto “Closing the Gap: Strategies for Action to tackle Health Inequalities (2004-2007)”, finanziato dalla Commissione europea. Il documento esamina le diseguaglianze sanitarie all’interno di 19 Stati membri dell’Unione europea più la Norvegia: Italia, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, […]

DISABILI. In Braille la data di scadenza dei farmaci

Un passo in avanti verso l’applicazione del decreto del Ministero della Salute del 13 aprile scorso che prevede, a partire da novembre 2007, l’uso del Braille per la data di scadenza del farmaco: l’accordo firmato oggi da imprese del farmaco (Farmindustria, Assogenerici ed Anifa), farmacisti ed Assinde Servizi, permetterà ai non vedenti di leggere in […]

Decongestionanti nasali e AIFA

L’Ufficio di Farmacovigilanza dell’AIFA ha ricevuto alcune segnalazioni di sospette reazioni avverse gravi verificatesi a seguito dell’uso dei decongestionanti nasali ad uso topico in bambini molto piccoli, di età inferiore ad un anno. Le reazioni segnalate sono state principalmente a carico dell’apparato respiratorio (dispnea, edema faringeo), cutaneo (eruzioni cutanee, eritema) e neurologico (contrazioni muscolari, ipotonia-iporesponsività).Si […]

PAZIENTI INFORMATI DALLE AZIENDE FARMACEUTICHE?

Una minaccia per la salute pubblica – La Commissione Europea sta sostenendo la richiesta dell’industria farmaceutica di poter informare direttamente il paziente anche sui farmaci da prescrizione. Si prevede che una proposta di legge sarà effettivamente presentata dalla Commissione entro Settembre 2007. Un’anticipazione della bassa qualità di informazione che ci dobbiamo aspettare è nella recente […]

STRADE AD ALTO TRAFFICO E SVILUPPO POLMONARE

L’esposizione locale al traffico e l’entità di polveri sottili nell’aria hanno effetti dannosi, e indipendenti, sulla crescita del polmone durante gli anni in cui questo organo si sviluppa maggiormente, cioè tra i 10 ed i 18 anni d’età. E’ quanto afferma uno studio che ha seguito per 8 anni con prove seriate di funzionalità respiratoria, […]

EFFETTI DELL’ESPOSIZIONE AL PIOMBO SUL QUOZIENTE INTELLETTIVO E SUL COMPORTAMENTO

La presenza di una piombemia elevata a sette anni di età si associa ad un rischio aumentato di problemi comportamentali per effetto diretto del metallo, non completamente correlati all’effetto del piombo sul Quoziente Intellettivo, ed indipendentemente dal livello elevato o meno della piombemia a due anni d’età. Queste le conclusioni emerse da uno studio recentemente […]

Quanto costano i congressi sponsorizzati in Emilia Romagna

Nel 2005 sono pervenute all’AIFA, da 142 industrie farnaceutiche, 1750 richieste di sponsorizzazioni di 546 convegni da sponsorizzare in Emilia Romagna per un totale investimento di 11.2 milioni di euro.Nel soli primi 6 mesi del 2006 le richieste sono state 1196 per 668 eventi e per un totale di 10 milioni di euro. Netto l’aumento.Gli […]

Farmindustria finanzierà ancora i congressi medici…

Farmindustria comunica che riprenderà i finanziamenti per i congressi medici restringendo gli eventi da sponsorizzare. Grosso modo queste sono le nuove “regole”: – solo viaggi in classe economica– escluse le località turistiche– esclusi gli alberghi a 5 stelle– nessun programma sociale nè cene di gala– 10% dei medici partecipanti di età inferiore a 35 anni– […]

"La mia gravidanza"

La CIPE fa notare che in un libro intitolato “La mia gravidanza” edito dal Centro studi Prénatal, nella parte dedicata alla scelta del pediatra, è scritto che la famiglia prima di scegliere si può informare se il pediatra “lavora in ospedale o in una clinica universitaria: in questo caso è più probabile che sia professionalmente […]

Studenti in medicina e salute globale

“Solo studenti pienamente informati, capaci di indirizzare correttamente nel mondo i determinanti della salute globale possono diventare veri leader della tutela della salute”. Così un editoriale (Lancet 2006; 368:103) presenta la “International Federation of Medical Students’Association” (FIMSA), che è una rete di associazioni studentesche interessate ai “Global Health Issues”, a congresso a Londra nell’estate scorsa. […]

Una curiosa contesa fra un Autore e una rivista

Peter G. Gotzsche, studioso danese, invia a una rivista (European Journal of Cancer) una revisione sistematica sullo screening del tumore del seno. L’articolo mette in discussione l’utilità dello screening, alla base del quale sta un trial del 1985 che l’Autore giudica strumentale per la introduzione dello screening. L’articolo subisce il processo di peer review e […]

“Mente Viva” con poco omega 3

È in commercio lo yogurt Mente Viva arricchito di omega 3. Sul fondo della etichetta l’immagine di Einstein garantisce “Mente e Memoria”. Secondo Altroconsumo (gennaio 2007, p. 7) nella bottiglia di yogurt da 100 g ci sono 50 mg di DHA(acido docoesanoico della famiglia degli omega 3), una quantità trascurabile se si pensa che 100 […]

Ancora sui latti

In una lettera inviata al Ministro della Salute e all’Antitrust, l’Istituto “Mario Negri” sottolinea alcuni dati che ci piace riprendere.1. È vero che circa il 95% dei neonati al momento della dimissione dall’ospedale è allattato al seno, ma solo il 30% lo è ancora a sei mesi di vita: un tasso lontano da quello indicato […]

Disuguaglianze: gli incidenti uccidono i poveri

Incidenti e cause violente determinano il 9% delle morti e il 14% dei problemi di salute nella Regione Europea dell’OMS. I Paesi più poveri* della Regione hanno probabilità di morire per incidenti di 3,6 volte maggiori rispetto ai Paesi ricchi. La differenza più elevata si riscontra nelle morti per avvelenamenti (rapporto 16,97), nella violenza interpersonale […]

Disuguaglianze: le pandemie uccidono i poveri

Una eventuale pandemia influenzale sarebbe un disastro per le popolazioni dei Paesi in via di sviluppo. La pandemia spagnola del 1918-20 portò a un eccesso di mortalità di 30 volte rispetto all’atteso. Una estrapolazione su quei dati sulla popolazione mondiale del 2004 indica una stima di 62 milioni di morti (range al 10° e 95° […]

Stranieri temporaneamente presenti (STP)

“Missione Italia” è un progetto di Medici Senza Frontiere (MSF), attivo dal 1999, nato per fornire assistenza sanitaria e legale agli stranieri temporaneamente presenti, ai richiedenti asilo e ai rifugiati che si trovano nel nostro Paese. MSF gestisce più di 400 progetti, attivi in oltre 70 Paesi: negli ultimi anni è diventato sempre più evidente […]

Minimeeting: pranzi tassati

Le spese per pranzi e cene nei minimeeting organizzati direttamente dagli informatoridelle industrie farmaceutiche si configurano come spese di pubblicità rivolte alla pubblicizzazione delle attività della ditta e non alla informazione scientifica. Non sono omologabili – come le ditte vorrebbero – all’attività dei congressi scientificidove presenziano relatori qualificati. Queste spese non sono interamente deducibili dal […]

Tossicità del paracetamolo in adulti

La dose massima consigliata di paracetamolo per adulti è di 4 g al giorno. In una ricerca sulla tossicità del farmaco in 145 volontari sani si è trovato che più di un terzo dei trattati con questa dose aveva un valore di alanina-amino-transferasi almeno 3 volte più alto rispetto al gruppo placebo. Nel 27% i […]