ACP > InformACP > Il Blog ACP

Il Blog ACP


I misfatti dei cesarei

Una indagine su 97.000 parti in America Latina rivela che il 33% avviene per cesareo. Il cesareo è associato positivamente con un trattamento antibiotico postpartum, con una severa morbilità/mortalità materna, con un aumento della mortalità neonatale e con più elevati ricoveri nelle terapie intensive per oltre 7giorni. La mortalità neonatale aumenta con il cesareo fra […]

Lombardia e Dicofarm

Dopo l’iniziativa della Regione Lazio (Quaderni acp 2005;12:216), anche la Regione Lombardia ha pensato di offrire all’utenza un opuscolo sull’assistenza al neonato. È un testo multilingue che si può visionare sul sito http://www.sanita.regione.lombardia.it/edusalute/hph/osp_interculturale/neonato/neonato.htmCompariva nella prima versione il marchio della ditta Dicofarm, che è stato successivamente cancellato. Sono inoltre giunte lettere, inviate anche all’ACP, cherilevavano come […]

Matusuniversity

La percentuale di docenti ultrasessantenni nelle università italiane è del 22,5%;in Francia del 13,3%; in UK dell’8%. I docenti di età inferiore ai 35 anni sono inItalia il 4,6%; in Francia l’11,6%; in UK il 16%. Si riscontra la percentuale massimadi docenti fra i 55 e i 60 anni ed è il risultato di una […]

Europa (e Italia) ancora vulnerabili al morbillo

reso noto che un’epidemia di morbillo ha colpito nel 2005 più di 4000 bambini,uccidendone 10. Nella sola città di Costanza si sono registrati più di mille casi e la metà erano bimbi di età inferiore a un anno.L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) precisa che in molti Stati dellaRegione europea, e non solo in quelli meno […]

Dichiarato in Italia un conflitto di interessi

Per la prima volta in Italia viene dichiarata l’esistenza di un conflitto di interessi.La rivista che lo fa è La rivista di immunologia e allergologia pediatrica diretta da Stefano Miceli Sopo (2006;51:41) e gli Autori che dichiarano il conflitto pubblicano una rassegna sulla vaccinazione antinfluenzale. Le ditte con cui esiste il potenziale conflitto, da parte […]

Omaggi ai medici: stop alla Stanford University

La Stanford University dal 1° ottobre ha proibito ai suoi medici di accettare doni,anche di poca importanza come penne e tazze, dai rappresentanti farmaceutici, nell’ambito di una nuova politica intesa a dispositivi medici, che sono normati dauna specifica strategia sul conflitto di interesse, particolarmente importante aStanford dove molti professori sono stati coinvolti nelle industrie della […]

Mortalità in Iraq

Uno studio della John Hopkins School of Public Health di Baltimora (USA) valuta che il tasso di mortalità prima della guerra ammontava a 5,5/1000 per anno (CI 95%: 4,3-7,0). Nei 40 mesi dopo la fine della guerra era salito al 13,3/1000 (CI 95%:10,9-16) per anno. Atutto luglio 2006 si sono registrate almeno 654.965 morti come […]

Soldi ai congressi: stop da Farmindustria

Da gennaio 2007 Farmindustria non finanzierà più convegni medici; non si sa per quanto tempo. In 10 mesi del 2006 i convegni con autorizzazione al finanziamento sono stati 28.824 (912 all’estero). La motivazione: Farmindustria ha giudicato insostenibile il salasso di 2 MLD di euro a carico dei listini del 2007 deciso dall’AIFA e confermato dalla […]

Nuovo direttore generale

Margaret Chan, cinese, è stata nominata direttore generale dell’OMS con l’appoggio determinante di Cina e USA per gli anni 2007-12. Nel discorso di insediamento ha definito le sue priorità: l’Africa e le donne.